Eurovision 2019: sorteggio delle semifinali il 28 gennaio al Museo d’Arte di Tel Aviv


Si terrà il 28 gennaio al Museo d’Arte di Tel Aviv il sorteggio che determinerà la composizione delle due semifinali dell’Eurovision Song Contest 2019, che avrà luogo nella città israeliana dal 14 al 18 maggio prossimi.

Credits: airtribune.com / eurovoix

Fondato nel 1932, il Museo non è sempre stato ubicato nell’attuale sede: inizialmente si trovava all’interno della casa del sindaco di Tel Aviv Meir Dizengoff, poi è stato trasferito nel 1959 in una sala dedicata all’imprenditrice Helena Rubinstein, e infine, nel 1971, è stato spostato nell’edificio odierno, che è stato ampliato nel 1999. Sono ospitate dal museo numerose opere che abbracciano il periodo che va dalla fine dell’800 all’inizio del ‘900. In particolare, sono esposti artisti del calibro di Soutine, Klimt, Kandinskij, Miró e Picasso. Vengono spesso allestite mostre temporanee.

Il sorteggio delle semifinali dell’Eurovision non riguarda soltanto la divisione in due gruppi da 18 dei 36 Paesi impegnati a guadagnarsi i venti posti in finale. Nella prima parte, infatti, ci si dedica a scoprire la semifinale in cui votano le sei finaliste automatiche (Italia, Germania, Francia, Spagna, Regno Unito come parte delle Big 5, Israele perché Paese ospitante). Quasi sempre accade che, almeno una volta a sorteggio, ci siano delle specifiche richieste di una televisione per farsi inserire in una determinata semifinale per ragioni di vario genere.

L’Eurovision 2019 si terrà al Centro Congressi di Tel Aviv, più noto come Expo Tel Aviv, con le due semifinali previste per il 14 e il 16 maggio e la finale per il 18 maggio. Al momento soltanto una canzone tra le 42 in gara è nota, ed è quella dell’Albania. Contrariamente agli scorsi anni, in cui spesso erano conosciuti svariati artisti già selezionati, questa stagione eurovisiva sembra procedere più lentamente del solito. Questo significa una cosa sola: ci sarà molta più carne al fuoco nell’avvicinamento alla prima metà di marzo.

 


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...