Lo Junior Eurovision 2019 si terrà a Cracovia: è la prima volta che la Polonia ospita il concorso


Doveva rimanere segreta ancora per un po’ di tempo, ma la città in cui si svolgerà lo Junior Eurovision Song Contest 2019 è stata, forse accidentalmente, rivelata.

L’edizione che si terrà in Polonia nel prossimo novembre avrà come sede Cracovia: l’arena non è ancora stata designata, ma si tende a credere che sarà la Tauron Arena, impianto aperto nel 2010 e dotato di oltre 15.000 posti a sedere.

Tauron Arena Cracovia

L’uomo che ha svelato il luogo in cui vedremo l’edizione 2019 dello Junior Eurovision è il Direttore Generale dell’EBU, l’irlandese Noel Curran, in un’intervista con la TVP. Queste le sue parole:

Questa competizione sta crescendo anno dopo anno per ascolti e numero di partecipanti, ma anche per qualità. E’ un evento molto importante. Ci domandiamo sempre come attrarre nuovi giovani avventori,  e qui abbiamo una piattaforma con la quale guadagnarne milioni, anche decine di milioni di giovani destinatari in tutta Europa.

Questo è un evento fantastico che si terrà a Cracovia e non vedo l’ora, a maggior ragione contando il fatto che sarò lì.

La ragione per cui lo Junior Eurovision 2019 si terrà in Polonia è da ricercarsi nella vittoria di questo Paese nel 2018, giunta grazie alla canzone Anyone I want to be eseguita da Roksana Weigel, destinataria di 215 punti (di cui 79 dal voto delle giurie e 135 da quello online).

Roksana Weigel

Roksana Weigel | Credits: Andres Putting / EBU

A proposito del voto online, dei 1.283.921 voti partiti dal sito internet della manifestazione, quelli giunti alla canzone polacca sono stati 150.000 circa, per una percentuale sul totale attorno all’11%.

L’Italia, con What is love di Melissa & Marco, si è classificata settima con 151 punti, di cui 94 delle giurie e 57 del voto in rete. Si è trattato del terzo miglior risultato del nostro Paese dall’ingresso in gara (con vittoria) datato 2014.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram Google+

Commenta questa notizia...