Eurovision 2019: Bar Refaeli, Erez Tal, Assi Azar e Lucy Ayoub condurranno l’edizione di Tel Aviv


Dopo lunghe e complicate contrattazioni, che hanno coinvolto anche l’opinione pubblica israeliana, sono stati svelati i quattro nomi che saranno alla conduzione dell’Eurovision Song Contest 2019, che si svolgerà a Tel Aviv dal 14 al 18 maggio.

Si tratta di Bar Refaeli, Erez Tal, Assi Azar e Lucy Ayoub. Andiamo a scoprirli meglio!

Il nome più conosciuto è senza dubbio quello di Bar Refaeli, celeberrima modella: 33 anni, di Hod HaSharon, ha un background di sangue molto vasto, dal momento che i suoi nonni provenivano da Italia, Lituania e Polonia. Protagonista di diversi servizi fotografici per molti conosciuti marchi, tra le sue molte attività può vantare il ruolo di presentatrice per X Factor Israel dal 2013.

Erez Tal è invece commentatore della tv israeliana KAN, per la quale ha raccontato il successo di Netta all’Eurovision 2018. Con 25 anni di esperienza, ha raccolto una chiara fama all’interno del suo Paese, in particolare dopo aver condotto per dieci stagioni la versione d’Israele del Grande Fratello. E’ noto anche per aver creato e condotto il gioco The Vault, il cui format è stato venduto in 23 Paesi.

Assi Azar ha invece una doppia popolarità. Una è quella di conduttore, dal momento che è il volto della selezione nazionale israeliana HaKokhav HaBa L’Eurovizion; l’altra è quella nella popolazione LGBT, dal momento che è stato nominato tra i 100 più influenti personaggi della scena gay mondiale dal magazine OUT.

Lucy Ayoub è una star di YouTube, che ha acquisito proprio con il sito di video sharing una notevole fama, come tanti altri hanno deciso di fare nel mondo. Si è così guadagnata un nome abbastanza forte da a diventare una conosciuta presentatrice tv. All’Eurovision di Lisbona è stata scelta per annunciare i voti di Israele (i cui 12 punti della giuria sono andati all’Austria, mentre il televoto è andato a premiare la Repubblica Ceca).


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram Google+