Eurovision 2019: Michael Rice per il Regno Unito, canterà “Bigger Than Us”


Sarà Michael Rice a stringere tra le mani la bandiera del Regno Unito all’Eurovision Song Contest di Tel Aviv il prossimo Maggio. Con la potente ballad “Bigger Than Us“, il giovane artista ha sbaragliato la concorrenza e si è aggiudicato il biglietto d’oro per Israele.

michael rice bigger than us uk

Tre i brani in gara questa sera allo show di selezione Eurovision: You Decide, presentato da Mel Giedroyc e il vincitore dell’Eurovision 2015 Måns Zelmerlöw.

La novità di quest’anno sta proprio nel format stesso, in quanto tre canzoni sono state presentate da coppie di artisti in chiavi interpretative completamente diverse. Si è trattato quindi di una serie di piccole “competizioni a due” tra i sei giovani in gara:

  • Michael Rice – Bigger than us (Laurell Barker, John Lundvik, Anna-Klara Folin, Jonas Thander)
  • Holly Tandy – Bigger than us (Laurell Barker, John Lundvik, Anna-Klara Folin, Jonas Thander)
  • MAID – Freaks (Corey Sanders, Jon Maguire, Red Triangle)
  • Jordan Clarke – Freaks (Corey Sanders, Jon Maguire, Red Triangle)
  • Kerrie-Anne – Sweet lies (Lise Cabble, Esben Svane, Maria Broberg)
  • Anisa – Sweet lies (Lise Cabble, Esben Svane, Maria Broberg)

Un panel di esperti in studio, formato da Ryan (presentatore TV e commentatore dell’Eurovision 2018 per la BBC), Marvin Humes (DJ e produttore musicale) e Mollie King (cantante, personaggio TV e DJ) ha scelto di portare avanti le tre migliori interpretazioni, una per ogni testo.

Gli arrangiamenti preferiti sono stati quelli di Kerrie-Anne, che ha presentato una versione uptempo di “Sweet Lies”, Jordan Clarke, in gara con una fresca rielaborazione di “Freaks” e Michael Rice, il quale ha offerto una interpretazione cristallina di “Bigger Than Us”. Ad avere la meglio proprio quest’ultimo, grazie a una seconda fase di votazioni in cui solo il pubblico ha avuto voce in capitolo.

Sconfitta quindi la favorita della vigilia Kerrie-Anne, per lasciare spazio a un altro giovane, Michael Rice, già concorrente di X Factor UK nel 2014 e vincitore dello show musicale “All Together Now”.

Al giovane ragazzo il compito di cercare di risollevare le sorti del Regno Unito dopo le partecipazioni dell’ultimo decennio, tutte dagli esiti pressoché negativi.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram

Una risposta

  1. Euro88 ha detto:

    Canzone carina, forse già sentita .. non credo ahimè sia da top ten, spero di sbagliarmi

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: