Eurovision Song Contest 2019: per la Polonia ci saranno le Tulia


Arriva di venerdì pomeriggio la scelta della Polonia per l’Eurovision Song Contest 2019: saranno le Tulia a raccogliere il testimone di Gromee e Lukas Meijer in quel di Tel Aviv, dove si svolgerà la prossima edizione dell’evento televisivo non sportivo più visto del pianeta.

Tulia | Credits: Grzegorz Gołębiowski | TVP | EBU

Le Tulia sono un gruppo attivo dal 2017 e composto da Patrycja Nowicka, Dominika Siepka, Joanna Sinkiewicz e Tulia Biczak. Il loro primo album (omonimo) è stato pubblicato l’anno scorso, ricevendo un’ottima accoglienza dal pubblico del proprio Paese, che l’ha premiato con il disco di platino (che in Polonia corrisponde a più di trentamila copie vendute).

Oltre alle loro canzoni, nel disco è presente una cover della celeberrima “Nothing Else Matters” dei Metallica. Sempre lo scorso anno il gruppo ha avviato una tournée di grande successo. La loro caratteristica è quella di mixare la musica folk con le produzioni moderne. La canzone con cui le Tulia saranno in gara verrà comunicata in seguito.

La Polonia è stata rappresentata nel 2018 da Gromee con l’aiuto del vocalist Lukas Meijer. La canzone, “Light me up“, non è però riuscita a superare le semifinali anche per proprio demerito: la resa dal vivo di Meijer, infatti, si è dimostrata particolarmente deficitaria. Il miglior risultato resta così quello dell’esordio datato 1994, con Edyta Gorniak che portò al secondo posto con “To nie ja“.

Quest’anno il Paese dovrà superare la prima semifinale, nella quale è stata inserita nella prima metà. Vedremo le Tulia, dunque, il 14 maggio su Rai4: l’Italia non possiede diritto di voto in questa semifinale.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram

Commenta questa notizia...