Mahmood: “All’Eurovision elementi nuovi, non mi va di fare una cosa già fatta”


Ospite di Mauro Marino e Manola Moslehi a Radio Italia, Mahmood ha avuto modo di analizzare il turbinio di avvenimenti che gli hanno cambiato la vita in poco più di una settimana.

Il cantante di “Soldi” ha parlato dell’alternativo brano con cui ha vinto il Festival, da completo outsider.

Era una scommessa nella gara di Sanremo. Ero consapevole che non fosse il brano classicamente sanremese, che rappresentasse la tradizione italiana, però volevo rischiare.

Sarà proprio Mahmood a rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2019 di Tel Aviv, in Israele, il prossimo 18 maggio.

A quanto dichiarato durante l’intervista, ascolteremo sul palco della kermesse europea una versione inedita di “Soldi”, leggermente diversa da quella attuale.

Stiamo ragionando in questi giorni, adesso non posso dire niente. Ci sarà qualche elemento nuovo perché non mi va di fare una cosa già fatta, è anche noioso per me. Anche a livello scenico, ma anche nel modo di proporre il pezzo… vedremo.

Mahmood non sembra scomporsi di fronte alla pressione di tornare a casa con un buon risultato.

Parto sempre non aspettandomi niente, vado lì e vedo come va, sempre preparato e dando il massimo. Il trucco è quello di non farmi troppe aspettative.

Durante l’intervista c’è stata inoltre la possibilità di ascoltare “Il Nilo nel Naviglio”, uno degli inediti inclusi in “Gioventù bruciata”, l’album di debutto del cantautore, in uscita venerdì 22 febbraio.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram

5 Risposte

  1. Maddalena ha detto:

    Grande vinci

  2. SANIO SANTOS DA SILVA ha detto:

    DON’T CHANGE A SINGLE NOTE OF THE SONG. IT IS ALREADY PERFECT.

  3. La Signora® ha detto:

    Grande Mahmood, buona fortuna

  4. escfan ha detto:

    Non ho mai visto nessuno prendere la questione Eurovision così di petto sin da subito. Grande Mahmood.

    • Pierluigi ha detto:

      Devo dire che quest’anno l’Eurovision è molto più presente anche nelle domande dei giornalisti rispetto al passato, finalmente la sua popolarità sta aumentando anche da noi

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: