Eurovision 2019, l’Ucraina sceglie l’ultra-pop di Maruv con “Siren Song”


Vidbir 2019, la selezione ucraina per l’Eurovision Song Contest, finisce secondo le previsioni della vigilia, ovvero con la vittoria di Maruv con Siren Song.

A dire il vero durante lo show non sembrava potesse avere chances di vittoria date le pesanti critiche incassate dai tre giurati: Jamala, vincitrice Eurovision 2016, Verka Serduchka, secondo all’Eurovision 2007 e Filatov, creatore degli ONUKA e arrivato al successo internazionale insieme a Karas col remix di Don’t be so shy di Imany

I tre infatti avevano premiato le Freedom Jazz che avevano offerto un’esibizione che ricordava molto la Moldavia dell’anno scorso.

A decretare la vittoria di Maruv è stato il televoto. E pensare che non doveva nemmeno essere presente allo show: aveva infatti preso il posto di TAYANNA, che aveva ritirato la sua domanda di partecipazione al concorso. In ogni caso stiamo parlando di una cantante di assoluto livello e successo.

Inizia la carriera nel 2013, ma la svolta arriva due anni fa con la collaborazione con il musicista Boosin. Insieme hanno pubblicato il singolo Spini, ma soprattutto Drunk Groove, brano che per mesi ha dominato le charts russe ed ucraine.

Siren Song, il brano che porterà a Tel Aviv, è un pezzo ultra-pop dal ritornello travolgente e curato anche da uno staging fenomenale. Probabilmente lotterà per i piani alti della classifica dell’Eurovision.

Va registrato inoltre il terzo posto dei Kazka, gruppo famosissimo dell’est Europa, ai primi posti in 5 paesi per oltre tre mesi e tuttora primi in patria e la presenza come ospite di Bilal Hassani, vocalmente più preciso rispetto alla finale di Destination Eurovision.

Questa la classifica finale determinata per il 50% dalle giurie e il restante 50% dal televoto.

  1. MaruvSiren Song (11 punti)
  2. Freedom JazzCupidon (10 punti)
  3. Kazka – Apart (8 punti)
  4. Brunettes Shoot Blondes Houston (5 punti)
  5. YukoGalyna Guliala (5 punti)
  6. Anna MariaMy Road (3 punti)

Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram

Una risposta

  1. protovit ha detto:

    Troppo carica come esibizione. Tanta roba da diventare volgare. Tra il bondage, il fetish, il sadomaso…noooooooooo! Bocciata!

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: