Eurovision 2019: a rappresentare la Norvegia i KEiiNO con “Spirit in the sky”


Tra i diversi paesi che in questa serata hanno annunciato il proprio rappresentante all’Eurovision Song Contest 2019 c’è anche la Norvegia, con la finale del Melodi Grand Prix, in diretta dalla Oslo Spektrum Arena.

Alla conduzione Kåre Magnus Bergh, quest’anno accompagnato dalla ballerina ed attrice Heidi Ruud Ellingsen.

Partecipanti MGP 2019

Gli artisti in gara al MGP 2019 e relativo brano:

  1. Chris Medina – We try
  2. D’Sound – Mr. Unicorn
  3. Mørland – En livredd mann (“A terrified man”)
  4. Anna-Lisa Kumoji – Holla
  5. Erlend Bratland – Sing for you
  6. Ingrid Berg Mehus – Feel
  7. Hank Von Hell – Fake it
  8. Carina Dahl – Hold me down
  9. Adrian Jørgensen – The bubble
  10. KEiiNO – Spirit in the sky

Meccanismo di selezione: dopo le dieci esibizioni, sono state interpellate le giurie internazionali (composte ognuna da cinque membri) e il pubblico tramite il televoto, con un peso 50/50. I 4 finalisti sono stati poi divisi in due duelli, il cui vincitore di ciascun duello è stato scelto questa volta solo dal pubblico tramite televoto.

A questo punto i due vincitori dei duelli sono stati nuovamente “televotati” dal pubblico a casa, scegliendo il vincitore e rappresentante della Norvegia all’Eurovision.

Tra le giurie internazionali, c’era anche l’Italia, che ha dato il massimo dei voti al brano “Holla” di Anna-Lisa Kumoji (fatta fuori però dal televoto nei duelli finali).

Questi i 5 giurati italiani: Nicola Caligiore, Silvia Gianatti, Saverio Perrino (meglio noto come PopTopoi, per chi ancora non sapeva chi si celasse dietro questo pseudonimo), Marta Cagnola e Eddy Anselmi.

Ad annunciare l’esito della giuria italiana il nostro capodelegazione all’Eurovision, Nicola Caligiore.

A chiudere la serata, prima dell’annuncio del vincitore, l’esibizione di Netta con la sua “Toy”, vincitrice dell’edizione 2018 dell’Eurovision.

Netta con Toy al MGP 2019

Nella sfida a due sono rimasti Adrian Jørgensen con il brano “The bubble” e i KEiiNO con “Spirit in the sky”. Alla fine delle rispettive esibizioni live, il pubblico da casa ha decretato il vincitore della serata: i KEiiNO!

Li ritroveremo nella seconda semifinale dell’Eurovision del prossimo 16 maggio 2019, serata in cui anche l’Italia potrà televotare (la diretta dell’evento sarà trasmessa dalle 21 su Rai4).


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

2 Risposte

  1. Euro88 ha detto:

    Non male, considerato la pochezza delle canzoni fin qui pubblicate

  2. Alessandro ha detto:

    Ma i giurati hanno votato in precedenza? Spero di sì, perché ad esempio Marta Cagnola ha passato tutta la sera a commentare su Twitter (ed evidentemente a seguire in tv) “Ora o mai più”.

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: