Eurovision 2019: per il Portogallo l’enigmatico Conan Osíris con “Telemóveis”


A furor di popolo sarà Conan Osíris a rappresentare il Portogallo all’Eurovision Song Contest 2019 con “Telemóveis”.

Il cantante lisboneta, il cui nome di battesimo è Tiago Miranda, ha trionfato nella finale del tradizionale Festival da Cançao lusitano, ottenendo il massimo dei punti sia dal televoto che dalle giurie regionali, con un brano scritto interamente da lui, che farà sicuramente parlare da qui a maggio.

Risultato che non giunge a sorpresa, in quanto Conan aveva ottenuto grande attenzione fin dalla pubblicazione dei brani in gara, superando di gran lunga tutti gli avversari nella corsa alle visualizzazioni su YouTube.

Un artista controverso, dal look sui generis, che gioca con i generi di musica di successo della nazione dalla quale proviene, come il fado e la kizomba, mischiandoli in un modo del tutto alternativo e non convenzionale con la musica gypsy e la dancehall.

Per il nome d’arte, il rappresentante eurovisivo portoghese prende ispirazione dall’anime giapponese Conan e dalla divinità egizia Osiride.

Questa la classifica finale del Festival da Cançao 2019, la cui finale è andata in onda dall’Arena di Portimão, nell’estremo Sud del paese, con la conduzione di Vasco Palmeirim e Filomena Cautela:

  1. Conan OsírisTelemóveis
  2. NBC Igual a ti
  3. MatayPerfeito
  4. MadrepazMundo a mudar
  5. SurmaPugna
  6. Calema A dois
  7. Mariana BragadaMar doce
  8. Ana Cláudia Inércia


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Una risposta

  1. Euro88 ha detto:

    Orrenda

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: