Eurovision 2019: l’Irlanda schiera Sarah McTernan con il brano “22”


“22”. Non è un numero a caso, ma il titolo della canzone che sarà in gara per l’Irlanda all’Eurovision Song Contest 2019.

A eseguirla sarà Sarah McTernan, prossima al compimento dei 25 anni (spegnerà le candeline fra tre giorni) e svelata all’Europa dopo una ridda di voci che, nella giornata di ieri, ha portato l’ex concorrente di X Factor UK Janet Devlin a pubblicare un video il cui riassunto è “No, non hanno scelto me“.

Sarah McTernan è nota per aver formato un quartetto chiamato JEDS di cui lei era la voce, ma anche per aver preso parte all’edizione 2015 di The Voice of Ireland, in cui ha chiuso in quarta posizione.

Qualcuno ricorderà che è stata anche in gara per rappresentare San Marino all’Eurovision 2018, all’interno dell’oggi scartato meccanismo di 1in360, con una canzone scritta dalle gemelle svedesi Ylva e Linda Perssons, “Eye of the storm“.

Autori della sua canzone eurovisiva sono Janieck, Marcia “Misha” Sondeijker e Roulsen: un team, dunque, con tanto Belgio al suo interno.

Queste le sue parole raccolte dal sito dell’Eurovision:

È come un regalo di compleanno anticipato! Compirò gli anni lunedì prossimo e se mi fosse stato detto un anno fa che sarei stata scelta per rappresentare il mio Paese all’Eurovision, eseguire la mia canzone per la prima volta a Dancing with the Stars questa domenica, e quindi volare a Tel Aviv il giorno del mio compleanno per registrare la cartolina, avrei detto “siete pazzi!”.

Mia madre, Nana, la mia famiglia e i miei amici sono felicissimi per me, sono sotto shock e allo stesso tempo molto orgogliosi. Non vedo l’ora di insegnare alla mia più grande fan, mia figlia Mia, di due anni e mezzo, tutte le parole di “22”!

Michael Kealy, attuale capodelegazione dell’Irlanda, ha spiegato:

Abbiamo ricevuto un gran numero di candidature in parte grazie alla grande performance di Ryan O’Shaughnessy l’anno scorso a Lisbona. Sarah ha una straordinaria voce che si è distinta nel momento in cui l’ho sentita, e si combina perfettamente con la canzone scelta, “22”. Penso che il pubblico dell’Eurovision la amerà, ora si va avanti tutta perla preparazione della sua esibizione a Tel Aviv a maggio.

Detentrice del record di vittorie all’Eurovision, sette, l’Irlanda sarà impegnata, quest’anno, nella seconda semifinale di giovedì 16 maggio, quella in cui l’Italia potrà televotare. Il confronto è inevitabilmente col 16° posto di Ryan O’Shaughnessy dello scorso anno, con la sua “Together“.

 


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...