Eurovision 2019: è “Chameleon” il brano di Michela Pace, vincitrice di X Factor Malta


Qualche settimana fa, alla fine di gennaio, Michela Pace ha trionfato nella prima edizione di X Factor Malta, guadagnando la possibilità di rappresentare il piccolo paese all’Eurovision Song Contest 2019.

L’attesa del brano in gara è terminata e la Pace, che salirà sul palco della kermesse europea solo con il nome di Michela, ha rivelato cosa canterà a Tel Aviv.

La proposta della 18enne di Gozo si intitola “Chameleon”, e a differenza dei brani con cui si è fatta conoscere nel corso del talent, principalmente ballad, è una canzone ritmata e contemporanea, che fonde il pop con tocchi di R&B.

La canzone, in gara nella seconda semifinale del 16 maggio, è scritta dal team Symphonix, composto da Joacim Persson, Paula Winger, Johan Alkanas e Borislav Milanov.

Un gruppo già conosciuto, visto che ha preso parte alla scrittura di molti brani recenti eurovisivi, tra i quali “If love was a crime” di Poli Genova, “Beautiful mess” di Kristian Kostov, “Bones” degli Equinox e “Nobody but you” di Cesar Sampson.

Milanov è inoltre in gara quest’anno anche con un altro brano, la entry dell’Azerbaijan “Truth“, cantata da Chingiz.

Il caso vuole che già nel 2016 Malta avrebbe dovuto portare in gara una canzone intitolata “Chameleon“. A cantarla Ira Losco, che vinse con quel pezzo la selezione maltese dello stesso anno.

Tuttavia la reazione poco entusiasta di stampa e fan, portò il team maltese a cambiare brano in corsa, selezionando internamente la entry “Walk on water” classificatasi poi al dodicesimo posto in finale.

Altro dettaglio curioso: la Losco era nel panel di giudici del talent vinto dalla Pace, che nella prima audizione propose “Total eclipse of the heart” di Bonnie Tyler, facendo commuovere la cantante.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram

Commenta questa notizia...