Eurovision: quarto mandato per Nicola Caligiore, rieletto membro del Reference Group dell’EBU


Buone notizie per l’Italia dall’incontro degli Head of Delegation in corso a Tel Aviv (Israele). Nicola Caligiore, il nostro capodelegazione Rai all’Eurovision Song Contest, è stato confermato per il quarto mandato consecutivo come uno dei membri eletti del Reference Group dell’EBU, eletto con i voti più alti tra tutti i 10 candidati.

Nicola Caligiore 2019

Nicola Caligiore, che dal 2011 è all’interno della squadra Rai per l’Eurovision e dal 2012 ne è capodelegazione, è stato eletto per la prima volta all’interno del Reference Group nel 2013, venendo riconfermato in ogni biennio.

Cos’è il Reference Group? E’ di fatto un comitato di esperti che rappresenta tutti i Paesi membri dell’EBU e che ha tra i suoi diversi scopi, anche quello di supervisionare la preparazione di ogni edizione dell’Eurovision, oltre a gestire e approvare eventuali modifiche al format.

Il Reference Group si riunisce diverse volte l’anno a nome di tutte le emittenti partecipanti, ed è tenuto a prendere decisioni nell’interesse generale dell’Eurovision Song Contest. Il Reference Group è composto da un presidente, tre membri eletti, due produttori esecutivi e il supervisore esecutivo.

Assieme a Nicola Caligiore, è stato nuovamente confermato anche Aleksander Radic, della tv slovena RTVSLO. C’è un cambiamento rispetto all’elezione del 2017: al posto dell’olandese Emilie Sickinghe (dell’AVROTROS), che lascia dopo due mandati, è stato inserito il capodelegazione della Svizzera Reto Peritz.

Il “nuovo” Reference Group sarà operativo subito dopo questa edizione dell’Eurovision: ai tre membri eletti si aggiungerà il produttore esecutivo dell’Eurovision 2020.

Non resta, dunque, che rinnovare i nostri auguri a Nicola Caligiore per questo nuovo biennio all’interno del Reference Group, che si aggiunge al consolidato ruolo di capodelegazione dell’Italia, il tutto senza dimenticare che è stato tra le persone che più hanno contribuito a riportare l’Italia in gara all’Eurovision Song Contest.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram

Una risposta

  1. protovit ha detto:

    Avrei da fare una domanda al membro del Reference Group dell’Ebu, l’italiano Nicola Caligiore. Ed è questa: perchè i rappresentanti italiani dell’Esc, almeno quelli che si sono succeduti dal 2011 in poi, sono sempre sottovalutati dalle giurie nazionali di esperti? Potreste fargliela da parte mia? Sarei molto curioso di avere una buona risposta. Grazie. :)

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: