Eurovision 2019: Mahmood parteciperà al London Eurovision Party


Alessandro Mahmood, il vincitore del Festival di Sanremo 2019 e rappresentante italiano all’Eurovision Song Contest di Tel Aviv, parteciperà al London Eurovision Party il prossimo 14 aprile.

L’annuncio è stato dato dalla pagina Facebook ufficiale dell’evento, che quest’anno giunge alla dodicesima edizione.

Mahmood London Eurovision Party

Per chi non conosce il London Eurovision Party, va spiegato che l’evento permetterà agli appassionati nella città di Londra (e non solo) di ascoltare dal vivo alcuni degli artisti in gara e i loro  brani, prima della partecipezione all’edizione 2019 dell’Eurovision Song Contest.

Il tutto si svolgerà il 14 aprile presso il Cafe de Paris di Londra e i biglietti sono già in vendita.

Tra gli artisti confermati, oltre al nostro Mahmood, troviamo Michael Rice (che gioca in casa, visto che è il rappresentante del Regno Unito), affiancato da SuRie (rappresentante inglese della scorsa edizione), ma anche Miki (Spagna), Eliot (Belgio), Lake Malawi (Repubblica Ceca), Duncan Laurence (Paesi Bassi), John Lundvik (Svezia), Sarah McTernan (Irlanda), Victor Crone (Estonia), Tulia (Polonia), Carousel (Lettonia), Darude feat. Sebastian Rejman (Finlandia), KEiiNO (Norvegia), Leonora (Danimarca), Bilal Hassani (Francia), Paenda (Austria), Jurij Veklenko (Lituania), più diversi artisti delle passate edizioni dell’Eurovision e alcuni ospiti (Holly Tandy, Magdalena Tul, EyeCue, Anna Bergendahl).

Mamhood, in gara quest’anno all’Eurovision Song Contest con la canzone Soldi, è il 22esimo artista ad essere stato annunciato tra i partecipanti all’evento. Tra le ultime partecipazioni italiane al London Eurovision Party ricordiamo quella di Francesco Gabbani nel 2017 e di Francesca Michielin nel 2016.

La sua partecipazione all’evento londinese gli permetterà di far conoscere al pubblico britannico il brano con cui si esibirà sul palco eurovisivo dell’Expo di Tel Aviv il prossimo 18 maggio (con trasmissione in diretta su Rai1 e commento di Federico Russo).


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram