Eurovision Italia Web Contest 2019: trionfa la Norvegia con KEiiNO e la loro “Spirit in the Sky”


Anche per questa edizione del nostro Eurovision Italia Web Contest è giunto il momento di svelare chi è stato l’artista/brano più votato sia dai nostri lettori (tramite il voto online) che dai 5 giurati selezionati per l’occasione (tutti protagonisti del mondo dei media, principalmente tv e radio).


Menù link rapidi:


CLASSIFICA FINALE

(webvoto + giuria)

La classifica finale – data dalla somma del voto dei nostri lettori (webvoto) e delle votazioni dei nostri 5 giurati – vede vittoriosi i norvegesi KEiiNO, con la loro “Spirit in the Sky”, seguita dall’Islanda con il gruppo Hatari e dai Paesi Bassi con Duncan Laurence.

Ecco la Top 15 finale, mentre a seguire le singole classifiche di giuria e lettori.

1. Norvegia KEiiNO Spirit in the sky
2. Islanda Hatari Hatrið mun sigra
3. Paesi Bassi Duncan Laurence Arcade
4. Spagna * Miki La venda
5. Cipro * Tamta Replay
6. Azerbaigian Chingiz Truth
7. Francia Bilal Hassani Roi
8. Svizzera Luca Hänni She got me
9. Repubblica Ceca * Lake Malawi Friend of a friend
10. Malta * Michela Chameleon
11. Russia Sergej Lazarev Scream
12. Irlanda * Sarah McTernan 22
13. Armenia * Srbuk Walking out
14. Danimarca * Leonora Love is forever
15. Albania * Jonida Maliqi Ktheju tokës

WEBVOTO

Risultati delle votazioni online (Top 15)

Il webvoto, il voto online dei nostri lettori, ha consegnato la vittoria al rappresentante dei Paesi Bassi (Duncan Laurence con “Arcade”), seguito dalla Norvegia (KEiiNO con “Spirit in the Sky”) e dalla Spagna (Miki con “La Venda”).

1. Paesi Bassi 2. Norvegia 3. Spagna
4. Cipro 5. Islanda 6. Svizzera
7. Francia 8. Malta 9. Russia
10. Azerbaigian 11. Albania 12. Armenia
13. Portogallo 14. Australia 15. Grecia

IL VOTO DELLA GIURIA

La Top15 dei più votati dai giurati

La nostra speciale giuria composta da Alan Palmieri (Radionorba), Fabrizio Gaias (Discoradio/Dimensione Suono Soft), Gianmarco Ceconi (radio Lattemiele), Marco Fratini (LA7) e Paolo Fratter (Sky TG24), che ringraziamo per la disponibilità e il tempo dedicato al nostro Web Contest, ha sancito la vittoria dell’Islanda con il gruppo Hatari e la loro “Hatrið mun sigra”.

Al secondo posto la Norvegia (con KEiiNO e la loro “Spirit in the Sky”), mentre al terzo posto troviamo l’Azerbaigian con Chingiz (“Truth”). Di seguito la Top 15 in base alle preferenze dei nostri giurati.

1. Islanda 2. Norvegia 3. Azerbaigian
4. Cipro 5. Spagna 6. Paesi Bassi
7.Francia 8. Repubblica Ceca 9. Svizzera
10. Irlanda 11. Danimarca 12. Regno Unito
13. Belgio 14. Armenia 15. Grecia

Top 15 Eurofestival News

Anche quest’anno, come avvenuto nel 2018, separatamente a quelli che sono i risultati dell’Eurovision Italia Web Contest appena rivelati, abbiamo voluto proporvi anche il nostro punto di vista, mettendo insieme i giudizi di tutta la redazione di Eurofestival News, composta da Alessandro Pigliavento, Emanuele Lombardini, Cristian Scarpone, Andrea Bonetti, Federico Rossini, Emanuele Pera, Michele Imberti, Antonio Adessi, Edoardo Manfrin, Antonio Scordino, Alessandro Maio e Beppe Dammacco.

Questa la nostra Top 15 finale.

1. Paesi Bassi 2. Norvegia 3. Svezia
4. Svizzera 5. Slovenia 6. Grecia
7. Belgio 8. Spagna 9. Azerbaigian
10. Cipro 11. Malta 12. Francia
13. Islanda 14. Portogallo 15. Australia

Piazzamento Mahmood Eurovision 2019

Come si piazzerà invece l’Italia con Mahmood nella finale di sabato 18 maggio? Stando alle risposte al nostro sondaggio, quasi il 90% di chi ha partecipato è convinto che il nostro paese si piazzerà tra le prime 5 posizioni, mentre il 10,9% di voi pensa che ci piazzeremo tra la posizione 6 e 10. In pochissimi ritengono che l’Italia possa fare peggio di così (l’1,4%).

Piazzamento Mahmood Eurovision 2019

Nelle ultime due edizioni l’Eurovision Italia Web Contest ha centrato in pieno quello che poi è stato il risultato finale, sarà così anche quest’anno?

Noi naturalmente ci auguriamo di sbagliare, in favore del nostro Mahmood. Questo lo scopriremo solo tra pochi giorni, seguendo la finale dell’Eurovision 2019 sabato 18 maggio, in diretta tv su Rai 1.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram


* Nota aggiuntiva su punteggi e classifiche: nel caso in cui due brani/Paesi si fossero trovati con lo stesso punteggio, è stato favorito il brano che si è posizionato meglio nel voto del pubblico (voto online). In caso di punteggio identico tra il totale giurie e voto online, si è favorito chi ha ottenuto la votazione più alta dal maggior numero di giurati.

Commenta questa notizia...