Eurovision 2019, vince “Arcade” dell’olandese Duncan Laurence. Mahmood secondo fa il record di punti


L’Eurovision Song Contest 2019 va ai Paesi Bassi. “Arcade”, canzone scritta, composta e cantata da Duncan Laurence vince la rassegna, riportando il microfono di cristallo nei Paesi Bassi 44 anni dopo la vittoria dei Teach In del 1975.

Duncan Laurence mette insieme 492 punti. Al secondo posto “Soldi” di Mahmood che chiude a 465 davanti al russo Sergey Lazarev e la sua “scream” di nuovo terzo come nel 2016 con 360 punti.

Risultato straordinario per l’artista milanese, che si lascia alle spalle anche la Svezia (vincitrice per le giurie), solo sesta e battuta anche da Svizzera e Norvegia, che è finita in top 5 dopo aver stravinto il televoto, partendo dal quindicesimo posto delle giurie.

Mahmood realizza il miglior risultato eurovisivo dell’Italia in termini di punteggio, superando anche Francesco Gabbani, che aveva chiuso a 434: è il terzo secondo posto dopo Gigliola Cinquetti nel 1974 e il citato Gualazzi, il decimo podio dell’Italia. A cui si aggiunge il premio per la miglior composizione.

Per l’Italia è di nuovo un podio, come nel 2015 con Il Volo, ma è secondo posto come con Raphael Gualazzi nel 2011.

Mahmood aveva chiuso al quarto posto per le giurie, dietro a Svezia, Macedonia del Nord e Paesi Bassi, poi come prevedibile, la perfezione interpretativa di Tamara Todevska, al servizio di un brano datatissimo, ha pagato dazio al televoto, con l’artista che comunque chiude ottima ottava.

Ottimo risultato complessivo per San Marino, ventesima (il migliore della storia del Titano), mentre dovrebbe far riflettere i tedeschi lo zero al televoto delle S!sters, che evitano l’ultimo posto solo perché il Regno Unito partiva più basso ed ha fatto appena 3 punti al televoto. In mezzo a loro la Bielorussia.

Classifiche Eurovision 2019

Classifica completa

Mahmood ha ricevuto 12 punti da Malta, Macedonia del Nord, San Marino, Germania, Belgio e Croazia; 10 punti da Serbia e Israele; 8 punti da Armenia, Cipro, Svezia, Repubblica Ceca, Francia e Slovenia; 7 da Austria, Ungheria e Grecia; 6 da Portogallo e Paesi Bassi; 5 da Azerbaigian, Albania, Finlandia e Svizzera; 4 dalla Spagna; 3 da Norvegia, Lituania, Islanda;  2 da Montenegro e Lettonia; 1 da Irlanda e Danimarca.

Classifica Giurie

Vincitore: Duncan Laurence


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

10 Risposte

  1. protovit ha detto:

    Delusione dall’Albania che, a differenza dello scorso anno, non ci ha regalato i 24 punti sperati. Per contro, finalmente, sono arrivati un pò di punti dalla Repubblica di San Marino e le piacevoli sorprese di Belgio e Germania. Con un maggior sostegno di nostri vicini (in senso fisico) come il Montenegro, (o in senso politico) la Spagna e la Russia avremmo sicuramente fatto il botto. Continua l’arrampicata:
    2016 – 16° posto
    2017 – 6° posto
    2018 – 5° posto
    2019 – 2° posto.
    Riusciremo l’anno prossimo ad arrivare in vetta? A Sanremo l’ardua sentenza… :))

    • protovit ha detto:

      Comunque io non ho capito ancora una cosa…a che serve questo nuovo modo di annunciare i punti del televoto. Secondo me creava più suspance quello dell’anno scorso. Quest’anno non ce n’era proprio. Io sapevo benissimo che la Svezia non avrebbe raggiunto l’Olanda, proprio in virtù dei ragionamenti fatti in questi commenti. Cioè che negli ultimi anni il paese scandinavo riceve pochissimi punti dal televoto. E quindi è stato inutile menarla per 5 minuti cercando di creare un’attesa che non c’era… Io auspicherei un ritorno al passato. :)

  2. Rosa Vigilante ha detto:

    Siamo stati boicottati si è visto nettamente il come l’Italia stava al primo posto hanno detto che c’era un problema con i televoto da dare hai paesi bassi….

  3. pointless_nostalgic ha detto:

    Alla fine vince l’Olanda, canzone proposta da un cantautore al piano senza fuochi d’artificio e che ringrazia sottolineando “music first”.

    La legacy di Salvador Sobral è viva e questo fa tanto bene e fa sperare per il futuro della manifestazione.

    • D’accordissimo. Però al televoto secco e puro vince la più truzza Norvegia… E la Macedonia al contrario al televoto prende pochissimo. Quanti accordi sottobanco falsano questa competizione…

      • protovit ha detto:

        Di quali accordi parli, scusa? Sei a conoscenza di qualcosa che noi non sappiamo? Se si, tirala fuori, altrimenti studia. Successe la stessa cosa anche l’anno scorso per Austria e Svezia. Per non parlare del clamorosissimo episodio della Polonia nel 2016. Dalle giurie pressochè 0 punti, mentre spaccò al televoto. Per questo li hanno diversificati i voti di giuria e televoto.

  4. Danilo ha detto:

    Peccato per soli 28 punti!
    Ci sono mancati i 12 punti delle giurie di Spagna e Albania, tradizionalmente amiche, mentre non si capisce perché dall’italia continuiamo a regalare 12 punti alla Danimarca, che non ci considera nemmeno! San Marino ci ha dato 12 punti (così non si lamentera nessuno), mentre al solito nessun punto dalla giuria italiana a San Marino!

  5. Mattia ha detto:

    Com’era il fatto per la canzone norvegese? “Troppo eurovisiva, i gusti cambiano”. Il giorno in cui la finirete di pompare gli svedesi sarà un bel giorno per l’Eurovision.

    • protovit ha detto:

      Perfettamente d’accordo. Basta co ‘sta Svezia. Non se ne può più! Sempre votatissima dalla giurie nazionali, ma, per fortuna, negli ultimi anni, in media classifica, se non sbattuta in fondo alla classifica, come l’anno scorso, dal televoto. L’arroganza non paga!!! #boicotSwedeninEsc

      • Mattia ha detto:

        A me fanno incazzare questi pseudo esperti, che “l’albania porta una canzone troppo etnica, fuori in semifinale”, la Norvegia troppo eurovisiva, non piacerà ai cciovani (prima al televoto), mentre la svezia che porta la stessa canzone da 10 anni è sempre un capolavoro e va per la vittoria.

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: