Eurovision 2019: il vincitore Duncan Laurence si esibirà live a Milano


Arriva una bella sorpresa dai Paesi Bassi: Duncan Laurence, il vincitore dell’Eurovision Song Contest 2019 a Tel Aviv, sarà in concerto in Italia il prossimo giovedì 14 novembre. Il luogo scelto è la Santeria Toscana 31, a Milano, nelle vicinanze dell’Università Bocconi, tra il Parco della Resistenza, il Parco Alessandrina Ravizza e il Parco delle Memorie Industriali. L’indirizzo esatto è Viale Toscana 31 (da cui il nome del locale).

Duncan Laurence | Credits: Thomas Hanses / EBU

Ad annunciare l’evento è l’agenzia di live entertainment che organizza la data dell’artista di Spijkenisse, la Vertigo, già nota per l’organizzazione di numerosi eventi legati ad artisti di grande fama sia italiani (Eros Ramazzotti, Caparezza, Negrita, Marlene Kuntz) che stranieri (Deep Purple, Iron Maiden, Alter Bridge) e fondata nel 2016 da Andrea Pieroni.

I biglietti saranno disponibili, come recita il post relativo all’evento su Facebook, dalle 10 di domani mattina, martedì 18 giugno.

La data di Milano fa parte di un più ampio tour europeo di Duncan Laurence, in partenza il 5 novembre dal Nouveau Casino di Parigi e destinato a concludersi, almeno per il momento, il 15 dicembre all’Ingensteds di Oslo. Oltre a Francia e Norvegia, ed evidentemente Italia, il tour toccherà Svizzera, Finlandia, Belgio, Regno Unito, Austria, Germania, Danimarca e Svezia, ma la serie potrebbe non essere finita qui.

Nel mese di ottobre e all’inizio di novembre, invece, è prevista la sua tournée olandese, che avrà un’appendice di grande valore il 26 marzo 2020, quando l’artista si esibirà allo Ziggo Dome di Amsterdam, tra le maggiori arene dei Paesi Bassi.

Duncan Laurence ha vinto l’Eurovision Song Contest in rappresentanza dei Paesi Bassi con la canzone “Arcade“, ottenendo 498 punti e precedendo “Soldi” di Mahmood per l’Italia (472 punti). Ha riportato il microfono di cristallo nel suo Paese per la quinta volta, a 44 anni dall’ultima.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram

Commenta questa notizia...