Junior Eurovision Song Contest 2019, la Spagna punta sulla voce lirica di Melani Garcia


La Spagna ha scelto: sarà Melani Garcia, giovanissima voce lirica, 12 anni, a rappresentare TVE nel suo ritorno in concorso allo Junior Eurovision Song Contest 2018, in programma a Gliwice in Polonia, il prossimo 24 novembre.

Si tratta della vincitrice della versione spagnola di La Voz Kids nel 2018, selezionata internamente dalla tv iberica.

Nata a La Eliana, nei pressi di Valencia, nel 2007, di origini argentine, la carriera musicale di Melani Garcia è cominciata ad otto anni in un coro locale, dove le è stata insegnata l’opera “Due pupille amabili” di Mozart. Successivamente, ha sviluppato una passione proprio per l’opera ed in particolare per la grande soprano greca Maria Callas.

La partecipazione al talent show l’ha lanciata e recentemente ha inciso il primo singolo, la sua versione in spagnolo di “Vivo per lei”, di Andrea Bocelli e Giorgia. Suona il violino e sta studiando pianoforte, le piacciono il balletto, la danza moderna e la ginnastica artistica.

L’annuncio è stato dato in diretta dalla tv spagnola (lo vedete qui sotto) e qui potete vedere la reazione della piccola che ha pianto affermando “Lo Junior Eurovision è qualcosa che avevo sempre sognato”. Il brano sarà selezionato successivamente.

A questo link invece potere ascoltare la sua esibizione in Nessun dorma, dalla Turandot di Puccini, durante La Voz. La Spagna torna in gara dopo 13 anni di assenza ed una vittoria all’attivo, nel 2004.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...