Junior Eurovision 2019: il Galles sceglie Erin Mai con “Calon yn Curo”


Sarà Erin Mai a rappresentare il Galles allo Junior Eurovision Song Contest 2019 di Gliwice, in Polonia, domenica 24 novembre alle ore 16, dopo aver vinto la finale nazionale apposita con la canzone “Calon yn Curo“.

Erin Mai | Credits: S4C/EBU

13 anni, di Llanwrst, cittadina di poco più di tremila abitanti nell’entroterra gallese, Erin Mai aveva già partecipato alla selezione del proprio Paese nel 2018, ma senza far parte dei concorrenti. Si trovava infatti tra il pubblico, ed è stata proprio quell’esperienza a convincerla a mettersi in gioco per quest’anno, cosa che le è evidentemente riuscita con successo.

Queste le sue parole raccolte dal sito ufficiale junioreurovision.tv:

Mai avrei pensato di poter vincere “Chwilio am Seren” (la selezione nazionale, N.d.R.)! Tutti quelli che sono saliti sul palco questa sera sono stati fantastici. Grazie a tutti per il supporto, a Tara e a chiunque sia a Llanwrst. Non vedo l’ora di rappresentare il Galles in Polonia.

L’evento, trasmesso su S4C, la tv nazionale gallese, ha visto Erin Mai insieme ad altri cinque candidati durante il turno iniziale: questi sei sono scesi poi a tre, che hanno interpretato la stessa canzone che poi ascolteremo in gara in Polonia.

L’esordio del Galles allo Junior Eurovision è avvenuto nel 2018, con Manw Lili Robin (poi ristilizzato con il solo nome Manw) che ha interpretato “Hi yw y Berta“, che poi è diventata semplicemente “Berta” terminando la manifestazione al ventesimo e ultimo posto con 29 punti, giunti tutti dall’online voting senza che nessuno sia stato accordato dalle giurie. Nonostante questo, il Galles non si è di certo scoraggiato e si ripresenta di nuovo in terra polacca.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram

Commenta questa notizia...