Ungheria: il vincitore di “A Dal” non andrà all’Eurovision. Possibile ritiro?


La notizia del giorno nel mondo eurovisivo arriva dall’Ungheria: il vincitore del concorso canoro “A Dal” non rappresenterà la nazione magiara all’Eurovision Song Contest 2020.

Tale annuncio è stato fatto in occasione della presentazione delle modalità di partecipazione alla gara, che si terrà dal 18 gennaio al 7 marzo 2020, da parte dell’emittente ungherese MTVA.

In particolare, nel documento viene chiaramente espresso che:

I creatori dello spettacolo hanno deciso per il prossimo anno, invece di focalizzarsi sul competere all’Eurovision, di supportare i talenti della scena pop ungherese. Il vincitore verrà sponsorizzato da Duna Television per numerose apparizioni e potrà esibirsi nei più famosi festival nazionali. […] L’artista vincitore riceverà una promozione speciale presso Petofi Radio, oltre al supporto per la produzione musicale.

Nella lista delle manifestazioni citate dall’emittente sparisce dunque l’Eurovision Song Contest. Per i media locali si tratta dell’annuncio del ritiro dalla competizione sebbene MTVA non abbia fornito ulteriori spiegazioni a riguardo e si interrogano sui possibili effetti di questa decisione.

C’è infatti il timore che venga a mancare la partecipazione al festival da parte di artisti famosi a causa della mancata partecipazione all’Eurovision come premio per il vincitore.

‘A Dal’ era stato istituito nel 2012 per selezionare il rappresentante ungherese per il concorso eurovisivo e i primi vincitori erano stati i Compact Disco, poi 24° a Baku con “Sound of Our Hearts”.

Dal 2012 al 2018 il vincitore del festival ungherese si è sempre qualificato per la finale dell’Eurovision, con il miglior risultato di Andràs Kállay-Saunders, 5° con “Running”, a Copenhagen nel 2014. Proprio in quell’anno, con la seconda partecipazione all’ESC di Papai Joci (con il brano “Az Én Apám”) l’Ungheria ha mancato la qualificazione alla finale per la prima volta dal 2009.

Si tratterebbe del quarto ritiro nella storia dell’Eurovision per l’Ungheria dopo il 1999 (assenza durata fino al 2004), il 2006 e il 2010 (per problemi finanziari).


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram

Commenta questa notizia...