Junior Eurovision 2019: come si vota online (anche per il proprio paese)


Lo Junior Eurovision Song Contest 2019 è ormai alle porte, siamo nel pieno della settimana che precede il concorso canoro per giovani da 9 a 14 anni.

Il pubblico europeo, come di consueto, è chiamato a esprimere le proprie preferenze e, come ormai accade da due anni a questa parte, sarà possibile votare gratuitamente online su junioreurovision.tv i propri artisti preferiti.

I risultati dello Junior Eurovision 2019 saranno determinati da una combianzione dei voti online e delle giurie nazionali, composte da 3 giurati adulti e 2 bambini. Entrambi i voti avranno un peso del 50% sul risultato finale.

La prima fase di voto online partirà alle 20:00 CET di venerdì 22 novembre. Il pubblico dovrà vedere un recap delle performances in prova prima di esprimere un giudizio. Al termine di questa clip riassuntiva, si potrà vedere di più (ovvero clip di 1 minuto estratte dalle prove di ogni partecipante).

Questa prima fase di voto si chiuderà domenica 24 novembre alle 15:59 CET, subito prima che tutta Europa si colleghi con Gliwice-Silesia per il live show.

Ognuno potrà esprimere da 3 a 5 preferenze perché il voto sia valido. Sarà possibile inoltre supportare la propria nazione votando per la canzone in gara (nel nostro caso per Marta Viola con La Voce della Terra).

La seconda fase di voto online avrà luogo durante il live show (in Italia trasmesso in diretta su Rai Gulp alle 16:00, con il commento di Mario Acampa) e inizierà dopo l’ultima esibizione. Si aprirà dunque una finestra di voto che resterà aperta per circa 15 minuti.

Ancora una volta il pubblico potrà esprimere, sempre sul sito del concorso, da 3 a 5 preferenze perché il voto sia valido e, come nella prima fase, sarà possibile votare per il proprio paese. Questi voti saranno poi convertiti in un punteggio.

I punteggi assegnati dal pubblico dipenderanno dal totale dei punti assegnati dalle giurie nazionali. Quest’anno partecipano al concorso 19 paesi, quindi le giurie assegneranno un totale di 1102 punti. Ogni giuria nazionale assegnerà 58 punti, come sempre da 1 a 8 e poi per le due migliori esibizioni 10 e 12 punti.

Il punteggio del pubblico è determinato dalla percentuale di voti ricevuti per nazione (per esempio, se un brano riceverà il 20% dei voti, riceverà il 20% dei punti disponibili, quindi il calcolo matematico da fare è 20% di 1102 punti che equivale a 220 punti).

I giurati italiani

Dopo che la settimana scorsa sono stati svelati i tre giurati adulti che compongono la giuria spagnola, possiamo anticiparvi i tre nominativi (adulti) della giuria italiana:

  • Alessandro Pigliavento (presidente di giuria): blogger e fondatore di Eurofestival News;
  • Cristina Insalaco: giornalista de La Stampa;
  • Laura Galigani: attrice e docente presso Torino Musical Academy.

Appuntamento dunque per questa domenica alle 16 su Rai Gulp per la diretta dell’edizione 2019 dello Junior Eurovision, in compagnia di Mario Acampa e Alexia Rizzardi (dalle 15:50 circa per una breve anteprima da studio) e naturalmente per sostenere Marta Viola.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram

3 Risposte

  1. Sofi ha detto:

    Sei stata bravissima marta

  2. Sofi ha detto:

    Dai forza tranquilla se parteciperai la prossima volta scometto che vincerai tranquilla sei stata fantastica e con la tua canzone il mondo sarà salvo

  3. Sofi ha detto:

    Dai marta anche se non vincerai sei stata bravissima tranquilla

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: