Eurovision 2020, ecco come sarà il palco: minimalista e moderno!


Svelato ufficialmente nel primo pomeriggio di oggi quello che sarà il design del palco del prossimo Eurovision nei Paesi Bassi. Ed è proprio dal tipico paesaggio piatto olandese e dallo slogan di quest’anno – Open Up – che trae totale ispirazione.

Eurovision 2020 stage design

© NPO/AVROTROS/NOS

Moderno, minimalista e ispirato dalle caratteristiche uniche del design olandese, come ha spiegato Florian Wieder, lo scenografo tedesco a cui è stata affidata la realizzazione del palco e che ha già all’attivo altre realizzazioni, come quella di Tel Aviv (2019), Lisbona (2018), Kiev (2017), Vienna (2015), Baku (2012) e Dusseldorf (2011).

Il design mostra la connessione tra cielo, mare e terra. L’orizzonte collega questi elementi e quell’orizzonte fungerà da finestra per aprire il mondo dell’Eurovision 2020. La pianta del palcoscenico si ispira ai canali e ai ponti che collegano terra e acqua nei Paesi Bassi. Con questo design, vogliamo avvicinare il più possibile gli artisti al pubblico – spiega Wieder.

Sono stato ispirato dalle caratteristiche uniche del design olandese. Sulla base di ciò, volevo creare un concept non convenzionale, minimalista e moderno per lo spettacolo del prossimo anno. Sono molto felice che l’emittente pubblica sia stata così disponibile e abbia abbracciato con entusiasmo questo progetto. Per quanto mi riguarda, questo è un nuovo capitolo nella progettazione scenica, un desiderio che avevo da molto tempo – chiude Wieder.

Eurovision 2020 stage design

© NPO/AVROTROS/NOS

Tra le novità, il ritorno della Green Room all’interno dell’arena, che lo scorso maggio era stata spostata in una sala adiacente al palco principale all’interno dell’Expo Tel Aviv (sostanzialmente per motivi di spazio).

Eurovision 2020 stage design

© NPO/AVROTROS/NOS

Per Sietse Bakker, produttore esecutivo dell’evento, questo design si adatta perfettamente alla storia che i creatori vogliono raccontare: “il design è innovativo, semplice e funzionale. In questo modo possiamo creare scenari diversi per ciascuna delle 41 esibizioni dei partecipanti, per l’opening act e l’interval act, oltre che durante i risultati della votazione.

Presenteremo un palcoscenico innovativo, grandioso nella sua semplicità e tuttavia pieno di sorprese. Il designer ha tradotto perfettamente questo nostro desiderio nel suo design”.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram

5 Risposte

  1. Random Eurofan ITA ha detto:

    L’estetica sembra promettente! Adoro il design elegante ma vorrei in futuro vederlo in azione dal vivo.

  2. Eurofan1408 ha detto:

    WOW!

  3. Miriam ha detto:

    Stupendo!

  4. Valerio ha detto:

    Mi piace molto e dal vivo secondo me renderà molto ma molto meglio di questi rendering.

  5. Claudio ha detto:

    WOW! Ma che figata è? Non vedo l’ora di vedere che effetti luce si potranno creare durante le esibizioni!

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: