Sanremo 2020: selezionate le otto Nuove Proposte, ecco il cast


Dal Teatro del Casinò di Sanremo è andata in scena la prima tappa fondamentale dell’edizione 2020 del festival della canzone italiana, la scelta dei concorrenti della sezione Nuove Proposte.

Il direttore artistico Amadeus, coadiuvato da una speciale giuria televisiva formata da Pippo Baudo, Carlo Conti, Antonella Clerici, Piero Chiambretti e Gigi D’Alessio, ha selezionato 5 degli 8 Giovani in gara.

A partecipare alla scelta del cast hanno contribuito anche il televoto, una giuria demoscopica e una commissione musicale. Dieci i finalisti, scremati attraverso sfide che li hanno visti contrapposti a coppie.

Sanremo Nuove Proposte 2020

A vincere la prima sfida è stato Leo Gassmann, figlio di Alessandro, schierato contro l’ex alunno di Amici Thomas Bocchimpani che si presentava con “Ne 80“. Il cantante, lanciato dalla dodicesima edizione di X Factor, salirà sul palco dell’Ariston con “Vai bene così“.

Nella seconda sfida ha prevalso Thomas O. Fadimiluyi, in arte Fadi, ragazzo italo-nigeriano cresciuto a Riccione, che canterà a Sanremo “Due noi“. Ha sconfitto i Réclame, band romana di quattro elementi, che si presentava con il brano “Il viaggio di ritorno“.

Il napoletano Marco Sentieri, con il brano sul bullismo “Billy Blu“, ha avuto la meglio su Shari Noioso, unica donna in gara, lanciata da Tú sí que vales e in questi giorni in radio con “Sale”, duetto con Benji e Fede. La ragazza ha tentato l’accesso a Sanremo 2020 con “Stella“.

Quarta sfida a colpi di autotune. Tiberio Fazioli, in arte Fasma, supera il turno con “Per sentirmi vivo” eliminando il collega trapper Jefeo, nome d’arte di Fabio Migliano, già visto ad Amici. Portava in gara “Un, due, tre stella“.

L’ultima sfida ha visto gli Eugenio in Via Di Gioia, gruppo indie folk già noto, con alle spalle tre dischi pubblicati e una lunga lista di concerti, prevalere con “Tsunami” sul romano Simone Avincola, che ha cantato “Un rider“.

Ai cinque vincitori di Sanremo Giovani si aggiungono i due selezionati tramite il percorso di Area Sanremo, Matteo Faustini con “Nel bene e nel male” e il duo Gabriella Martinelli & Lula con “Il gigante d’acciaio“.

Chiude il cast delle Nuove Proposte Tecla Insolia, giovanissima campionessa nella seconda edizione di Sanremo Young, show condotto dalla Clerici, destinato a talenti in erba. La Insolia canterà a Sanremo “8 marzo“.

Ecco la lista definitiva delle Nuove Proposte e dei brani in gara:

  • Eugenio in Via Di GioiaTsunami
  • FadiDue noi
  • FasmaPer sentirmi vivo
  • Matteo FaustiniNel bene e nel male
  • Leo GassmannVai bene così
  • Tecla Insolia 8 marzo
  • Gabriella Martinelli & LulaIl gigante d’acciaio
  • Marco SentieriBilly Blu

Per scoprire i nomi dei 22 Campioni in gara a Sanremo 2020 bisognerà attendere fino a lunedì 6 gennaio. Amadeus annuncerà il cast nel corso dello Speciale Lotteria abbinato al programma I Soliti Ignoti.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram

Commenta questa notizia...