Eurovision 2020, l’indiscrezione: Stefania Liberakakis, ex JESC 2016, selezionata per la Grecia?

L’indiscrezione arriva da Wiwibloggs, il principale sito non italiano sull‘Eurovision Song Contest e da OGAE Grecia: ERT avrebbe già selezionato l’artista per l’Eurovision 2020 e si tratterebbe di un nome già noto al pubblico eurovisivo, ovvero Stefania Liberakakis.

Classe 2002, si tratta di una giovane interprete di origine greca ma nata ad Utrecht, nei Paesi Bassi (da qui forse anche la scelta, visto che l’evento si svolge quest’anno a Rotterdam, dopo la vittoria di Duncan Laurence) e che proprio gli olandesi conoscono molto bene: era infatti parte delle KIsses, che nel 2016 rappresentarono proprio i Paesi Bassi allo Junior Eurovision sul palco di La Valletta, chiudendo ottava.

Lanciata da The Voice Kids versione olandese e ancora prima dal coro per bambini Kinderen voor Kinderen, Stefania Liberakakis ha nel frattempo intrapreso una carriera solista fra i Paesi Bassi e la Grecia. Nella patria della sua famiglia è nota soprattutto per aver preso parte questa estate ai Video Music Awards di MAD TV, l’emittente musicale in passato coinvolta nelle scelte eurovisive.

In quella occasione si esibì insieme a Ilenia Williams e Konnie Metaxa in una versione di ‘Con Calma’, la hit di Snow  (“Informer“) rilanciata dalla versione che ne ha fatto Daddy Yankee.

Il mese scorso è uscito il suo primo singolo, “Turn around”, ma per questa esperienza eurovisiva sarebbe secondo le indiscrezioni al lavoro con l’ormai celeberrimo team capeggiato da Dimitris Kontopoulos, autore delle maggiori hit recenti, non solo elleniche e con il coreografo Fokas Evangelinou. Si attende quindi la conferma della tv greca ma sono molti gli indizi che portano al nome di questa giovanissima interprete.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...