Seconda serata Sanremo 2020: Francesco Gabbani guida la classifica provvisoria


Si è da poco conclusa la seconda serata del Festival di Sanremo 2020, che ha visto esibirsi gli altri 12 partecipanti della sezione Campioni e gli ultimi 4 della sezione Nuove Proposte.

La giuria demoscopica, anche quest’oggi deputata alla votazione, ha contribuito alla creazione della prima classifica completa di questa edizione.

Questa quella relativa ai dodici cantanti della seconda serata:

  1. Francesco Gabbani – “Viceversa”
  2. Piero Pelù – “Gigante”
  3. Pinguini Tattici Nucleari – “Ringo Starr”
  4. Tosca – “Ho amato tutto”
  5. Michele Zarrillo – “Nell’estasi o nel fango”
  6. Levante – “Tikibombom”
  7. Giordana Angi – “Come mia madre”
  8. Paolo Jannacci – “Voglio parlarti adesso”
  9. Enrico Nigiotti – “Baciami adesso”
  10. Elettra Lamborghini – “Musica (E il resto scompare)”
  11. Rancore – “Eden”
  12. Junior Cally – “No grazie”

Classifica seconda serata Sanremo 2020

Questa invece la graduatoria provvisoria, dopo le prime due sere:

  1. Francesco Gabbani – “Viceversa”
  2. Le Vibrazioni – “Dov’è”
  3. Piero Pelù – “Gigante”
  4. Pinguini Tattici Nucleari – “Ringo Starr”
  5. Elodie – “Andromeda”
  6. Diodato – “Fai rumore”
  7. Irene Grandi – “Finalmente io”
  8. Tosca – “Ho amato tutto”
  9. Michele Zarrillo – “Nell’estasi o nel fango”
  10. Levante – “Tikibombom”
  11. Marco Masini – “Il confronto”
  12. Alberto Urso – “Il sole ad Est”
  13. Giordana Angi – “Come mia madre”
  14. Raphael Gualazzi – “Carioca”
  15. Anastasio – “Rosso di rabbia”
  16. Paolo Jannacci – “Voglio parlarti adesso”
  17. Achille Lauro – “Me ne frego”
  18. Enrico Nigiotti – “Baciami adesso”
  19. Rita Pavone – “Niente (Resilienza 74)”
  20. Riki – “Lo sappiamo entrambi”
  21. Elettra Lamborghini – “Musica (E il resto scompare)”
  22. Rancore – “Eden”
  23. Bugo e Morgan – “Sincero”
  24. Junior Cally – “No grazie”

Prima classifica generale Sanremo 2020

Tra le Nuove Proposte rivedremo venerdì FasmaMarco Sentieri, che hanno avuto la meglio su Gabriella Martinelli & Lula e Matteo Faustini.

Nella lunghissima serata – una durata monstre causata dalla presenza massiccia di ospiti, a oscurare totalmente la gara, ormai trattata come dettaglio superfluo – abbiamo visto Amadeus affiancato da Fiorello, dalle giornaliste Emma D’Aquino e Laura Chimenti e dalla stella degli anni Ottanta Sabrina Salerno.

Gli ospiti che sono saliti sul palco nella seconda serata:

  • Tiziano Ferro, che ha duettato con Massimo Ranieri sulle note di “Perdere l’amore” e ha poi offerto un medley dei suoi successi “Sere nere”, “Il regalo più grande” e “La fine”. Ranieri ha poi presentato l’inedito “Mia ragione”.
  • Carlotta Mantovani, a sugellare un commovente ricordo del marito Fabrizio Frizzi, che avrebbe oggi festeggiato il suo compleanno.
  • Novak Dokovic, il tennista campione serbo, che ha intonato “Terra promessa” di Eros Ramazzotti.
  • Paolo Palumbo, ragazzo affetto da SLA, che ha presentato sul palco il brano “Io sono Paolo”, accompagnato da Kumalibre e Andrea Cutri.
  • I Ricchi e Poveri, tornati come quartetto per la prima volta dal 1981, presentando il nuovo singolo “L’ultimo amore” e le hit “La prima cosa bella”, “Che sarà”, “Sarà perché ti amo” e “Mamma Maria”.
  • Zucchero Fornaciari, il bluesman ha cantato “Spirito nel buio”, “Canzone che se ne va” e “Solo una sala e consapevole libidine salva il giovane dallo stress e dall’Azione Cattolica”.
  • Gigi D’Alessio ha festeggiato i 20 anni di “Non dirgli mai”, sua prima apparizione a Sanremo.

Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram

Una risposta

  1. Alessandro ha detto:

    Quando ci leviamo dalle scatole questa giuria di “esperti fruitori di musica” della Demoscopica?! Per favore…. sembra siano rimasti al Festival del ’72. Bastaaaaaaaa

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: