Ascolti quarta serata Sanremo 2020: 9,5 milioni di spettatori e il 53,3% di share (7 punti in più sul 2019)


Continuano gli alti ascolti per il Festival di Sanremo 2020. La quarta serata ha ottenuto una media di 9.504.000 spettatori con il 53,3% di share, tra le 21:35 e le 2:00, orario in cui si interrompono le rilevazioni Auditel del giorno precedente.

Tiziano Ferro Fiorello

Si tratta del risultato più alto in share dal 1999, quando però la quarta serata chiuse appena alle 23:20. Per trovare un Festival con una durata simile bisogna tornare al 2008, quando la quarta serata chiuse all’1:40 (share del 30,3%). In anni più recenti, nel 2018, il sipario calò all’1:26 e lo share fu del 51,1%.

In dettaglio, la prima parte – dalle 21:25 alle 23:54 – ha conquistato 12.674.000 telespettatori con uno share del 52,3%, in calo di quasi 900.000 spettatori e di 1,3 punti di share rispetto a giovedì. La seconda parte – dalle 23:58 all’1:59 – ha ottenuto 5.795.000 telespettatori e il 56% di share, circa 160.000 spettatori in più ma 1,2 punti di share in meno rispetto alla terza serata.

Considerando anche l’anteprima denominata Sanremo Start – in onda tra le 20:52 e le 21:29 con una media di 11.411.000 spettatori e il 41,5% di share – l’ascolto totale del Festival nella sua intera durata di messa in onda (20:52-1:59) è stato pari a 9.742.000 telespettatori e il 51,1% di share, in crescita di 6,4 punti sul 2019.

I contatti unici, ossia le persone che hanno visto il Festival per almeno un minuto, sono stati 27.736.000, in crescita di oltre 2.300.000 spettatori sul 2019 e dato più alto dal 2013. L’età media è stata di 53 anni, un anno in meno rispetto al 2019.

Ascolti per fasce d’età

Si conferma il trend crescente in tutte le fasce d’età. In particolare si assiste ad una crescita enorme sul pubblico giovane 15-24 anni (+11,2 punti) e 25-34 anni (+10,6 punti).

Crescita significativa anche tra i bambini 4-14 anni: +8,7 punti). Questi gli ascolti per fasce d’età:

Questi gli ascolti nelle singole fasce d’età, con la relativa variazione sul 2019:

Età Spettatori Share Var. vs 2019 (punti share)
4+ 9.504.000 53,3% +7,2%
4-14 anni 571.000 52,7% +8,7%
15-24 anni 621.000 61,2% +11,2%
25-34 anni 804.000 49,6% +10,6%
35-44 anni 1.049.000 48,5% +7,5%
45-54 anni 1.663.000 51,8% +5,5%
55-64 anni 1.673.000 53,2% +5,9%
65+ anni 3.124.000 55,9% +6,8%

Ascolti per Regione

Ecco i dati regionali della prima serata di ieri, a confronto con l’esordio del 2019.

Anche ieri sera la regione dove si è registrato lo share più alto è stata la Puglia, con il 64,4% e una crescita di 11,2 punti sul 2019. Lo share ha superato il 60% anche in Sicilia e lo ha sfiorato (59,4%) in Toscana.

Regione Spettatori Share Var. vs 2019 (punti share)
Abruzzo 208.000 48,3% +6,6%
Basilicata 95.000 50,3% +0,3%
Calabria 315.000 51,3% -1,3%
Campania 1.018.000 57,1% +10,7%
Emilia-Romagna 661.000 50,4% +5,1%
Friuli 157.000 48,3% +6,3%
Lazio 924.000 50,9% +3,7%
Liguria 257.000 54,3% +1,7%
Lombardia 1.384.000 48,6% +7,6%
Marche 274.000 57,3% +1,5%
Molise 39.000 53,1% -3,5%
Piemonte 643.000 51,4% +7,7%
Puglia 791.000 64,4% +11,2%
Sardegna 217.000 49,0% +5,1%
Sicilia 941.000 60,5% +7,0%
Toscana 687.000 59,4% +11,1%
Trentino 58.000 26,0% +2,0%
Umbria 153.000 58,3% +13,9%
Valle d’Aosta 17.000 47,9% +24,1%
Veneto 666.000 49,9% +8,9%

Curva d’ascolto

Spettatori Quarta serata Sanremo 2020 vs 2018-2019 Share Quarta serata Sanremo 2020 vs 2018-2019

Ascolti abbonati Sky

Sugli abbonati alla piattaforma Sky i telespettatori sono stati pari a 1.812.000 con il 54,3% di share, in crescita di quasi 6 punti percentuali sul 2019. Ricordiamo che i dati su abbonati Sky sono già compresi negli ascolti complessivi di cui si è parlato in precedenza.

In crescita anche il pubblico di laureati, pari a 1.022.000 spettatori con uno share del 57,4%, in crescita di oltre 7 punti sull’anno scorso.


Tutte le ultime notizie su Sanremo 2020 sono elencate qui


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...