Eurovision 2020: la Lettonia sceglie Samanta Tina con “Still Breathing”

Si è da poco conclusa la finalissima del Supernova, il concorso organizzato da LTV che dal 2015 individua il rappresentante lettone per l’Eurovision Song Contest: a trionfare è Samanta Tina con “Still Breathing”.

Quest’anno il Supernova è stato rinnovato nel suo formato con solo la finale trasmessa in diretta televisiva, con la conduzione di Toms Grevins, Ketija Senberga e Beta Beidz. Questa sera a determinare il vincitore è stato unicamente il televoto dopo che i 9 finalisti erano stati scelti tra 26 candidati solo attraverso il voto di una giuria interna.

Al secondo posto si è piazzata Katrina Dimanta con “Heart Beats” mentre il podio è stato completato da ANNNA con “Polyester“.

La classifica finale completa è la seguente:

  1. Samanta Tina – “Still Breathing
  2. Katrina Dimanta – “Heart Beats
  3. ANNNA – “Polyester
  4. Miks Dukurs – “I’m Falling For You
  5. Bad Habits – “Sail With You
  6. Seleste – “Like Me
  7. Edgars Kreilis – “Tridymite
  8. Katrina Bindere – “I Will Break Your Heart
  9. DRIKSNA – “Stay

Samanta Tina conferma le previsioni della vigilia che la davano tra le favorite: la sua canzone, al momento dell’annuncio dei finalisti, era la più ascoltata su YouTube con circa 50.000 visualizzazioni. La vittoria per lei è un premio che arriva alla sua sesta partecipazione al Supernova.

La performance on-stage non si discosta da ciò che abbiamo già potuto vedere nella semifinale per la giuria, con la cantante accompagnata da 3 coriste con un brano che le permette di mettere in mostra una vocalità notevole in un crescendo che trova il suo climax in un ritornello dubstep che sicuramente farà ballare il pubblico eurovisivo.

Arriva a un soffio da una nuova partecipazione all’Eurovision Song Contest Katrina Dimanta, già in gara come membro del gruppo Aarzeminieki con “Cake To Bake” nel 2014. Si classificarono al 13° posto con 33 punti fallendo l’accesso alla finale.

La Lettonia cercherà a Rotterdam di spezzare la serie negativa che la vede eliminata in semifinale da 3 anni a questa parte. L’ultimo finalista lettone fu Justs nel 2016 con “Heartbeat” classificatosi al 15° posto in finale davanti alla nostra Francesca Michielin.

Lo scorso anno il paese è stato rappresentato dal duo indie folk Carousel che con “That Night” si è classificato al 15° posto nella seconda semifinale con 50 punti. Samanta Tina si esibirà nella seconda metà della seconda semifinale giovedì 14 maggio dove l’Italia non avrà diritto di voto.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo).

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...