Diodato rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest 2020!


La conferma è appena arrivata: sarà Diodato a rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2020 in programma a Rotterdam (Paesi Bassi), dal 12 al 16 maggio.

In quanto rappresentante di un Paese facente parte delle Big 5, Diodato si esibirà direttamente in finale, in programma proprio sabato 16 dall’Ahoy Arena.Diodato

Diodato succede a Mahmood, che l’anno scorso ha portato in alto la bandiera dell’Italia con “Soldi“, portandola fino al secondo posto con 472 punti, dietro soltanto alla canzone “Arcade” di Duncan Laurence, vittoriosa a quota 498.

Aostano di nascita, ma pugliese (precisamente tarantino) per radici e sentimento, Diodato è arrivato a questo risultato sulla scia di una crescita lenta, ma costante, con un forte piglio cantautorale che l’ha portato fino al Festival di Sanremo nel 2014, in cui soltanto lo strapotere al televoto di Rocco Hunt gli ha portato via la vittoria nella sezione Giovani con “Babilonia“.

Nel 2018 ha presentato “Adesso” con Roy Paci tra i Campioni, finendo ottavo, e nel 2019 è tornato in qualità di ospite duettante con Ghemon in “Rose viola“, con il contributo anche dei Calibro 35.

L’Italia ha vinto l’Eurovision per due volte, nel 1964 e nel 1990, rispettivamente con Gigliola Cinquetti in “Non ho l’età” e con Toto Cutugno in “Insieme: 1992“. Tre i secondi posti: ancora Gigliola Cinquetti con “Sì” nel 1974, Raphael Gualazzi con “Madness of Love” nel 2011″ e appunto Mahmood. Cinque i terzi posti, tutti con canzoni a loro modo storiche: “Nel blu dipinto di blu” di Domenico Modugno (1958), “Uno per tutte” di Emilio Pericoli (1963), “Era” di Wess e Dori Ghezzi (1975), “Gente di mare” di Umberto Tozzi e Raf (1987) e “Grande Amore” de Il Volo (2015).

Per l’Italia quella di Diodato sarà la quarantaseiesima partecipazione, e quello in corso è il secondo periodo più lungo di permanenza ininterrotta, dopo quello compreso tra il 1956 e il 1980.

Ricordiamo che l’Italia avrà diritto di voto anche nella prima semifinale, in cui ascolteremo anche la voce di Diodato tramite un frammento delle prove che terrà nei giorni precedenti.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

3 Risposte

  1. Salvatore Garofalo ha detto:

    Benché apprezzi Diodato come artista e la sua canzone vittoriosa di sanremo sia strepitosa ritengo che in un contesto europeo come l ESC non sia tra le più adatte oltre a superare la barriera linguistica c è il problema di una immediata presa sul pubblico del televoto e questo sarà a discapito dell Italia che si vedrà posizionata tra le ultime in classifica
    Cmq vada viva il lupo per Diodato

  2. protovit ha detto:

    Non lo so cosa potremo fare con questa canzone all’Esc. Ad ora prevedo un posizionamento a metà classifica. Molto votata dalle giurie ma pochissimo dal televoto. Speriamo bene!

  3. Franck ha detto:

    Il mio favorito ha vinto. Sono felicissimo !

Commenta questa notizia...