Sanremo 2020, “Fai rumore” di Diodato è disco d’oro


Arriva la prima certificazione per “Fai rumore“, la canzone con cui Diodato ha vinto il Festival di Sanremo 2020 e si appresta ad affrontare l’avventura dell’Eurovision Song Contest di Rotterdam (12-14-16 maggio).

La FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana), infatti, ha comunicato che il pezzo è disco d’oro, per aver superato le 35.000 copie vendute.

Per il momento, Diodato è l’unico artista dell’appena trascorso Festival ad aver ricevuto una certificazione per il singolo portato in gara.

Sette giorni fa, i Pinguini Tattici Nucleari avevano invece ottenuto il disco d’oro per l’album “Ringo Starr”.

Si tratta della prima volta in assoluto che il cantautore pugliese raggiunge i volumi di vendite necessari a ricevere riconoscimenti da parte della FIMI.

Non ce l’avevano fatta gli altri, più che validi, pezzi presentati a Sanremo, “Babilonia” (nel 2014 tra i Giovani) e “Adesso” (nel 2018 in coppia con Roy Paci).

Fai rumore” è contenuto nel quarto album in studio di Diodato, “Che vita meravigliosa“, che prende il nome dal pezzo attualmente tra i candidati al premio per la miglior canzone originale alla 66a edizione dei David di Donatello, la cui cerimonia di premiazione avrà luogo il 3 aprile a Roma con la conduzione di Carlo Conti.

Oltre a Diodato, anche un altro artista che ha rappresentato l’Italia all’Eurovision guadagna un nuovo disco d’oro: è Mahmood, con il suo recente singolo “Rapide“.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...