Eurovision 2020, per la Germania Ben Dolic con “Violent thing” ed un team di livello


Nome nuovo della scena musicale tedesca per la Germania. A rappresentare ARD-NDR all‘Eurovision Song Contest 2020 a Rotterdam sarà infatti Benjamin ‘Ben Dolic’, 22 anni, con la canzone ‘Violent thing‘. L’annuncio della tv tedesca è di pochi minuti fa.

Si tratta di una vera e propria scelta dal sapore internazionale visto che il giovane non ha sangue tedesco: è infatti nato e cresciuto a Lubiana, in Slovenia, per poi trasferirsi prima in Svizzera e poi  a Berlino, dove oggi vive.

Il legame con la Germania è puramente artistico: ha infatti preso parte nel 2018 al talent show The Voice of Germany, chiudendo al secondo posto. Dieci anni fa, in Slovenia, aveva preso parte alla locale versione di Got Talent. Nel 2016 prese parte alle selezione nazionale slovena, con il gruppo D-Base. Si tratta per lui del primo inedito della carriera come solista.

A selezionarlo internamente, è stata una giuria composta da 100 persone provenienti da tutta la Germania insieme ad un’altra giuria, composta da 20 professionisti del settore musicale che hanno fatto parte delle giurie nazionali eurovisive degli anni passati: hanno valutato le canzoni proposte dagli artisti e selezionato alla fine il giovane interprete sloveno.

Non solo. La Germania sarà pienamente multietnica visto che il brano porta la firma di un ben noto nome eurovisivo degli anni recenti, il bulgaro Borislav Milanov, capofila del team Symphonics che ha scritto fra gli altri il brano di Cesar Sampson “Nobody but you”, terzo nel 2017, anno in cui firmò anche il secondo classificato, “Beautiful mess” di Kristian Kostov e prima ancora di Poli Genova (“Na inat” nel 2011 e “If love was a crime“, quarto nel 2016) ma anche di diverse altre produzioni fra cui “Dance alone” della macedone Jana Burceska.

A completare un team stellare ed internazionale il coreografo statunitense Marty Kudelka, recentemente vincitore di un MTV Video Music Award per Justin Timberlake, del quale ha curato le coreografie per il tour mondiale e per il suo show nell’intervallo del  Superbowl 2018.

A Ben Dolic, che canterà direttamente nella finale del 16 Maggio visto che la Germania è una delle Big 5, il duro compito di riportare la tv a risultati degni del blasone, dopo il venticinquesimo e penultimo posto delle S!sters nell’edizione scorsa.


Non perderti nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici sui social: Facebook Twitter Instagram

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Una risposta

  1. Eurofan1408 ha detto:

    Finalmente la Germania ha scelto una canzone decente

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: