Eurovision 2020: poker di finali nazionali in Estonia, Moldavia, Croazia, Islanda

Saranno quattro le finali nazionali che vedremo questa sera, con cui si va ad ampliare ulteriormente il novero delle canzoni selezionate per l’Eurovision Song Contest 2020 in programma a Rotterdam il 12, 14 e 16 maggio. Andiamo a scoprirle nei dettagli.

Söngvakeppnin | Credits: RUV / EBU

Croazia – Dora 2020

  1. Marin Jurić Čivro – Naivno
  2. Edi Abazi – Coming home
  3. Mia Negovetić – When it Comes to You
  4. Colonia – Zidina
  5. Zdenka Kovačićek – Love, Love, Love
  6. Lorenzo feat Dino Purić & Reper Iz Sobe – Vrati Se Iz Irske
  7. Jure Brkljača – Hajde nazovi me
  8. Damir Kedžo – Divlji vjetre (Tuga u bojama jeseni)
  9. Lorena Bućan – Drowning
  10. Alen Vitasović & B. Matija Čerina – Da se ne zatare
  11. Aklea Neon – Zovi ju mama
  12. Indira – You Will Never Break My Heart
  13. Nikola Marjanović – Let’s forgive
  14. Đana Smajo – One
  15. Bojan Jambrošić – Više od riječi
  16. Elis Lovrić – Jušto

Le canzoni sono note soltanto parzialmente e le si conosceranno nella loro interezza soltanto questa sera. La selezione presenta un gran numero di nomi molto celebri in terra croata: Zdenka Kovačićek entra in gara a 76 anni dopo una carriera praticamente infinita sia come cantante che come attrice, ma ci sono anche vari ex talent (Jure Brkljača e Marin Jurić Čivro da The Voice, ma anche Mia Negovetić e Lorena Bućan).

A far parlare, però, è la sfida tra Indira e i Colonia, cioè tra l’ex voce dell’ormai non più trio e ciò che resta di quel che oggi è un duo.

Estonia – Eesti Laul 2020

  1. Inger – Only Dream
  2. Rasmus Rändvee – Young
  3. Stefan – By My Side
  4. Synne Valtri feat. Väliharf – Majakad
  5. Uudo Sepp – I’m Sorry. I Messed Up
  6. Uku Suviste – What Love Is
  7. Shira – Out in Space
  8. Anett x Fredi – Write About Me
  9. Jaagup Tuisk – Beautiful Lie
  10. Traffic – Üks kord veel
  11. Egert Milder – Georgia (On My Mind)
  12. Laura – Break Me

Il ritorno di Laura a caccia della terza partecipazione eurovisiva dopo il 2005 e il 2017 non sembra poter essere coronato dal successo, almeno a giudicare da quel che pensano le agenzie di scommesse.

I favori del pronostico vengono accordati a Jaagup Tuisk e a Uku Suviste, con quest’ultimo proveniente da una brillante carriera sia in patria che all’estero.

Islanda – Söngvakeppnin

  1. Ísold & Helga – Meet Me Halfway
  2. Daði & Gagnamagnið – Think About Things
  3. Nína Dagbjört – Echo
  4. Iva – Oculis videre
  5. DIMMA – Almyrkvi

Molto ha fatto parlare Iva, a causa della sua condizione di cecità per un problema genetico congenito. Lei è la seconda favorita, dietro al duo Daði & Gagnamagnið che recentemente è stato notato, e favorevolmente accolto, da Russell Crowe.

Attenzione anche alla carica rock-metal dei DIMMA, da più di 15 anni attivi sulla scena musicale islandese.

Moldavia – O melodie pentru Europa

  1. Denis Midone – Like a Champion
  2. Natalia Gordienko – Prison
  3. Viorela Moraru – Remedy
  4. Valentin Uzun & Irina Kovalsky – Moldovița
  5. Lavinia Rusu – Touch
  6. Dima Jelezoglo – Do It Slow
  7. Diana Rotaru – Dale dale
  8. Pasha Parfeny – My Wine
  9. Live Beat – Love Me Now
  10. Valeria Pașa – It’s Time
  11. Maria Ciolac – Our Home
  12. Sasha Letty – Summer of Love
  13. Irina Kit – Chain Reaction
  14. Petronela Donciu & Andreea Portărescu – We Will Be Legends
  15. LANJERON – Hi Five
  16. Julia Ilienko feat. Mishel Dar – Tears
  17. Catarina Sandu – Die for You
  18. Alexandru Cibotaru – Cine te-a facut să plîngi
  19. Maxim Zavidia – Take Control

Di poche ore fa è la notizia della rinuncia, per motivi personali non meglio precisati, di Geta Burlacu. Pasha Parfeny è noto per aver rappresentato il Paese all’Eurovision 2012 con “Lautar“.

Partecipa anche Natalia Gordienko, che fu in gara all’Eurovision 2006 con Arsenium e Connect-R esibendosi nella canzone in inglese e spagnolo “Loca”. In questo caso la canzone è opera del trio Kirkorov-Kontopoulos-Vaughn, già in ballo lo scorso anno con Sergey Lazarev.

Di seguito i link per vedere le quattro finali nazionali in streaming:

Seguiremo naturalmente tutte le finali appena segnalate e non mancheremo di aggiornarvi su queste pagine dei risultati e dei rappresentanti che ogni nazione porterà in gara all’Eurovision 2020.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...