Eurovision Home Concerts, gli artisti cantano da casa su YouTube


Anche l’Eurovision Song Contest, in questo periodo di permanenza a casa della gran parte del mondo causata dalla pandemia di coronavirus attualmente in corso, si adegua. E lo fa seguendo le orme di un fenomeno che già si è visto in più di un’occasione.

Ryan O’Shaughnessy | Credits: Andres Putting / EBU

In particolare, in questo anno difficilissimo per il concorso, cancellato sulla via di Rotterdam (si sarebbe dovuto svolgere dal 12 al 16 maggio), nasce l’idea chiamata Eurovision Home Concerts.

Si tratta di una serie di esibizioni che coinvolgeranno artisti che hanno partecipato alla manifestazione in vari anni, ma anche alcuni tra i prescelti per l’edizione che non sarà.

Ogni artista, in particolare, eseguirà la propria canzone eurovisiva e ne proporrà un’altra, scelta (tra alcune opzioni) dal pubblico votante sull’account Twitter dell’Eurovision.

Il primo della serie è Ryan O’Shaughnessy, in gara per l’Irlanda nel 2018 con “Together“. Allora concluse, con un’esibizione riuscita anche dal punto di vista scenografico, al 16° posto con 136 punti complessivi.

Al cantante, già nipote di un altro rappresentante irlandese, Gary O’Shaughnessy (in gara nel 2001), andrà inoltre l’onore, e l’onere, di cantare “Think about things“, l’entry che Daði Freyr e i Gagnamagnið avrebbero dovuto portare nei Paesi Bassi in rappresentanza dell’Islanda. Un pezzo, questo, che aveva sin da subito raccolto molti consensi, fino a entrare nel molto ampio novero di favoriti di quest’anno fino al momento della cancellazione.

L’episodio pilota di questa serie, con O’Shaughnessy coinvolto, sarà caricato su YouTube il prossimo venerdì 3 aprile. Non si conosce ancora l’elenco di coloro che si presteranno a questa iniziativa.

Nel frattempo gli artisti confermati per l’edizione 2021 sono diventati 11, perché si è aggiunto Vincent Bueno per l’Austria. L’Irlanda, che ha confermato la partecipazione, non ha reso noto cosa ne sarà di Lesley Roy.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...