Eurovision, Europe Shine a Light: nuovi dettagli sullo show. Speciale a cura delle Teche Rai


Si comincia a delineare lo svolgimento di Eurovision, Europe Shine a Light, lo show che sabato 16 andrà in onda su Rai 1, Rai Play, Rai 4 e Radio 2 oltreché in 45 altri paesi in tutto il mondo, che sostituirà l’edizione 2020 dell’Eurovision Song Contest, cancellata per la pandemia da Coronavirus.

BRTC, ovvero l’emittente pubblica della Bielorussia ha rivelato un dettaglio fondamentale della serata, che lo ricordiamo, inizierà ufficialmente alle 21 ma che su Rai 1 e RaiPlay avrà un prologo alle ore 20.35: verranno infatti proposti degli spezzoni di 30 secondi di ciascuno dei 41 brani, scelta inevitabile in uno spettacolo che si concluderà non più tardi delle 23.30.

Gli artisti, come detto, si esibiranno ciascuno dal proprio paese, in diverse locations: Sorrisi e Canzoni, in un articolo comparso sul numero di questa settimana, conferma che Diodato canterà ‘Fai rumore’ da una Arena di Verona deserta, in versione riarrangiata. L’indiscrezione che era nata dalle parole del sindaco di Verona Sboarina trova quindi consistenza.

I due commentatori italiani di Rai 1, Federico Russo e Flavio Insinna saranno al Teatro delle Vittorie di Roma, mentre come è già noto, i tre conduttori olandesi saranno nel centro di produzione tv di Hilversum, che già ospitò l’Eurovision 1958 e dalla cui città solitamente avviene il collegamento per il voting.

Si allarga il fronte degli ospiti italiani: oltre ai cinque ex eurovisivi Il Volo, Meta e Moro, Francesca Michielin, Francesco Gabbani e Mahmood, ce ne sarà un sesto, vale a dire Al Bano, due volte in gara per l’Italia con Romina Power (1976 e 1985), oltre ad aver gareggiato in quota Svizzera come backing voice di Jane Bogaert (2000). Inoltre, alla diretta parteciperà anche Enzo Miccio, lookmaker e weeding planner nonchè volto televisivo.

Cambia, in parte, il parterre degli ospiti internazionali: si è aggiunta Viki Gabor, ultima vincitrice dello Junior Eurovision Song Contest, mentre dalla lista ufficiale sono spariti Ell & Nikki (ma il primo ha annunciato la sua presenza su Instagram, quindi sarà interessante capire in quale modalità sarà presente), Helena Paparizou ed Eleni Foureira.

Michael Schulte, oltre a duettare con Ilse DeLange, canterà anche da solo. Inoltre, sarà presente l’orchestra filarmonica della città di Rotterdam.

Techetechetè Note d’Europa

Per tutti i fan eurovisivi italiani poi c’è una sorpresa in più: alle 23.30, quindi alla fine dello show internazionale su Rai 1 andrà in onda “Techetechetè Note d’Europa”, un percorso dentro l’Eurovision dal 1974 al 2019 focalizzato esclusivamente sui cantanti italiani.

Introdurranno la puntata Gigliola Cinquetti  e Toto Cutugno, i due vincitori italiani. Tra gli altri protagonisti di questo “viaggio tra storia e musica”: Ricchi e Poveri,  Matia Bazar, Alan Sorrenti, Riccardo Fogli, Alice e Battiato, Conchita Wurst, Francesco Gabbani.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

2 Risposte

  1. Alessandro ha detto:

    Non vedo l’ora!!!!!

  2. pamela addams ha detto:

    wow una super serata eurovisiva

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: