Eurovision Song Contest – La storia dei Fire Saga: nuovi dettagli sulla trama


A poco più di 3 settimane dalla sua uscita su Netflix, il prossimo 26 giugno, emergono nuovi dettagli sulla trama di Eurovision Song Contest – La storia dei Fire Saga, grazie ad un’intervista che l’attore protagonista Will Ferrell ha rilasciato alla rivista Total Film.

Ferrell, che impersonerà il cantante islandese Lars Erickssong, ha per prima cosa ribadito la sua passione per la manifestazione, nata nel 1999 grazie a sua moglie, la svedese Viveca Paulin, che gli fece vedere in diretta l’edizione vinta, caso volle, dalla connazionale Charlotte Nilsson-Perrelli con “Take Me To Your Heaven”.

Per quanto concerne la trama, Ferrell ha rivelato il nome della città di provenienza del suo personaggio e dell’altro membro del duo Fire Saga, la cantante Sigrit Ericksdottir interpretata da Rachel McAdams.

Si tratta di Húsavik, una reale cittadina islandese situata nel nord-est del paese nella baia di Skjálfandi, in italiano “baia dei tremori”, nome derivante dai frequenti movimenti tellurici della zona, riconducibili all’attività vulcanica dell’isola dalla quale gli sceneggiatori hanno preso spunto per il singolo di lancio alla pellicola: “Volcano Man”.

Il paese dà anche il nome a una canzone del repertorio dei Fire Saga, assieme ad un altro brano intitolato “Double Trouble”.

É stato reso noto inoltre che l’avventura eurovisiva del duo partirà dalla vittoria della selezione nazionale – il Söngvakeppnin – e li vedrà arrivare alla manifestazione europea da underdog con la Russia grande favorita, come in diverse reali edizioni del contest negli ultimi 5 anni.

Eurovision La storia dei Fire Saga Aeroporto

Dal film Eurovision Song Contest: La storia dei Fire Saga © Aidan Monaghan/NETFLIX

Il rappresentante russo, interpretato da Dan Stevens, si chiamerà Alexander Lemotov e, dalle immagini pubblicate, si esibirà sul palco con “Lion of Love” vestito con stivaloni neri, torso nudo e un cappotto a motivi dorati, accompagnato da 4 ballerini anch’essi a torso nudo e pantaloni dorati.

Dan Stevens Eurovision il film

Dan Stevens © Aidan Monaghan/NETFLIX

Ulteriori dettagli emergono sul ruolo di Demi Lovato: sarà Katiana, la voce più bella di tutta l’Islanda e avrà tra i suoi cavalli di battaglia un brano intitolato “In The Mirror”.

Annunciato inoltre un cameo di Graham Norton, storica voce al commento dell’Eurovision per la BBC, oltre al fatto che il personaggio di Pierce Brosnan, Erick Erickssong, sarà un burbero pescatore oltre ad essere il padre del protagonista e l’uomo più bello d’Islanda.

Tra le varie immagini tratte dal film possiamo vedere Will Ferrell, con una giacca vintage color argento e Rachel McAdams in un lungo vestito azzurro, impegnati sia nel backstage che sul palco (alcune riprese si sono svolte a Tel Aviv durante lo scorso Eurovision Song Contest).

Will Ferrell Rachel McAdams

Will Ferrell e Rachel McAdams in una scena del film © Aidan Monaghan/NETFLIX

Tra gli altri frammenti mostrati abbiamo il loro arrivo all’aeroporto della città ospitante, ancora ignota anche se alcune registrazioni sono state fatte ad Edimburgo, che ospitò realmente l’evento nel 1972.

In un altro take abbiamo un dialogo tra Ferrell, Stevens, McAdams e Melissanthi Mahut, attrice greca di cui non è ancora noto il ruolo, mentre in un fermo immagine dalla conferenza stampa appare, per un imprecisato motivo, la bandiera delle Antille Olandesi.

Per quest’ultimo dettaglio possiamo solo azzardare qualche ipotesi come un possibile collegamento con l’OTI Festival, lo spin-off dell’Eurovision Song Contest per l’Organizzazione delle Televisioni Iberoamericane, creato da Marcel Bezencon la cui prima, di 28 edizioni, fu proprio nel 1972.

Chiudiamo infine con una rivelazione che farà sicuramente felici gli appassionati delle staging più stravaganti dell’Eurovision, in quanto ci sarà un ballerino in una ruota per criceto, citazione al “man in a hamster wheel” protagonista dell’esibizione dell’ucraina Mariya Yaremchuck nel 2014.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...