Junior Eurovision 2020, Australia e Galles si ritirano causa Covid-19


Arrivano i primi due ritiri dallo Junior Eurovision Song Contest, in programma il 29 novembre a Varsavia: Australia e Galles, infatti, hanno annunciato che non parteciperanno al concorso.

junior eurovision 2020 move the world

Junior Eurovision 2020 | Foto TVP

Dopo la cancellazione del concorso per gli adulti, a causa della pandemia da Covid-19, anche il concorso musicale dedicato ai giovanissimi inizia a sentire le conseguenze della situazione dettata dal nuovo coronavirus.

S4C, la TV di lingua gallese, ha annunciato con un tweet, in risposta alla domanda di un utente, che quest’anno non prenderà parte allo Junior Eurovision. Il Galles, in gara dal 2018, per la prima volta non prenderà parte alla competizione. Sfuma quindi la possibilità, se non ci saranno novità di avere tutte le big 5 al via dopo l’annunciato debutto tedesco.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Nella giornata di ieri anche la delegazione australiana, con un comunicato al portale Wiwibloggs da parte di un rappresentante della televisione SBS, ha annunciato il ritiro dell’Australia dal concorso.

A causa delle attuali restrizioni e della continua incertezza su questa situazione, l’Australia non parteciperà al Junior Eurovision Contest 2020. Abbiamo informato l’EBU della nostra decisione.

L’Australia, che partecipa alla gara canora per bambini dal 2015, non prenderà parte al concorso per la prima volta dall’esordio a causa delle restrizioni governative, che non consentono di lasciare il territorio ai cittadini australiani.

I confini nazionali potrebbero restare chiusi fino al 2021, anche a causa di una seconda ondata di contagi che sembra minacciare il territorio australiano. Lo stato di Victoria, il secondo più grande dell’Australia, è addirittura in lockdown, mentre gli altri stati sono chiusi e non è possibile lo spostamento tra di essi.

L’elenco dei paesi che dovrebbero prendere parte al concorso comprende attualmente 13 nazioni: Bielorussia, Francia, Georgia, Germania, Irlanda, Italia, Kazakistan, Paesi Bassi, Polonia, Russia, Serbia, Spagna e Ucraina.

Lo Junior Eurovision 2020 si svolgerà a Varsavia, in Polonia, il 29 novembre. L’evento si terrà in un grande studio televisivo, piuttosto che in una arena come accade solitamente.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...