Eurovision 2021: “C’est vous qui decidez”, la Francia torna alla selezione nazionale


Dopo “Déstination Eurovision” che per due anni è stata la  selezione nazionale e la scelta interna di Tom Leeb per il 2020,  cancellato dalla pandemia, France Télévision opta per una nuova selezione nazionale per selezionare il candidato d’Oltralpe al prossimo Eurovision Song Contest. La competizione prenderà il nome di “Eurovision France, c’est vous qui decidez”.

Il capo delegazione Alexandra Redde-Amiel ha parlato di “Un grande evento in prima serata prodotto da France Télévision, con l’idea di mettere in primo piano l’Eurovision. L’evento sarà girato in una grande sala da concerto in uno dei capoluoghi francesi e sarà presentato da Stéphane Bern.

Stéphane Bern è un volto ben noto in Francia: scrittore e speaker radiofonico, ha commentato   tutte le edizioni dell’Eurovision dal 2015 in poi, includendo l’Eurovision 2010 e l’evento speciale Europe Shine A Light, mandato in onda quest’anno in sostituzione dell’evento a causa della Pandemia da Coronavirus. Ha anche commentato le ultime due edizioni del Junior Eurovision Song Contest, che hanno visto il ritorno della Francia dopo quattordici anni di assenza.

Alexandra Redde-Amiel ha spiegato le motivazioni che hanno portato al ritorno ad una finale nazionale:

“Vogliamo che sia il pubblico a decidere il prossimo rappresentante, in modo da non lasciare per un altro anno gli spettatori senza possibilità di scelta. Ne abbiamo parlato anche con Tom e pensiamo sia meglio dar vita a ‘Eurovision France, c’est vous qui decidez”.

Tom Leeb, che avrebbe dovuto cantare a Rotterdam “The best in me” aveva anticipato, dal canto suo che non sarebbe stato protagonista nel 2021 nè selezionato direttamente nè all’interno di una finale nazionale.

L’ultima finale nazionale francese fu proprio “Déstination Eurovision” che regalò alla Francia un tredicesimo posto con i Madame Monsieur e la loro “Mercy” nel 2018 e un sedicesimo posto nel 2019 con Bilal Hassani e la sua “Roi”.

L’ultima decade ha visto una parziale rinascita della Francia, che fino al 2015 è stata rilegata in posizioni di rincalzo, ma che dal sesto posto di Amir nel 2016 ha vantato successi non solo all’Eurovision e tra i fan, ma anche nella stessa Francia, grazie al maggiore interesse da parte dei Capi di Delegazione Edoardo Grassi e Steven Clerima.

Un piccolo aneddoto tra Francia e Italia: entrambi i Paesi dal 2020 hanno un nuovo capo di delegazione, in entrambi i casi una donna, Alexandra Redde-Amiel per la Francia e Simona Martorelli per l’Italia.

L’Eurovision 2021 si terrà a Rotterdam il 18, 20 e 22 maggio 2021, all’Ahoy Arena. Al momento 21 Paesi hanno confermato la loro presenza e di questi ben diciannove hanno confermato il rappresentante che avrebbe partecipato nel 2020.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...