Albania e Macedonia del Nord ufficialmente in gara all’Eurovision 2021


Due giorni dopo la conferma dell’Islanda si aggiungono oggi, ufficialmente, alla lista dei paesi partecipanti all’Eurovision Song Contest 2021, l’Albania e la Macedonia del Nord.

Vasil-Arilena Ara

Il capodelegazione albanese, Kleart Duraj, ha confermato la presenza del paese anche nel 2021. Inoltre, ha aggiunto che il Festivali i Këngës sarà il concorso che individuerà l’artista in gara a Rotterdam per la repubblica balcanica.

Di conseguenza è ufficiale anche il fatto che Arilena Ara, vincitrice quest’anno con “Shaj”, poi tradotta in “Fall From The Sky” per la mancata rassegna continentale, non sarà riconfermata.

Per ottenere un nuovo ticket per l’Eurovision Song Contest la 22enne di Scutari dovrà in primis inviare un nuovo brano alla commissione artistica del festival (entro la scadenza del 2 Ottobre) e successivamente centrare un bis che manca dalla doppietta di Elsa Lila nel 1996 e 1997, quando ancora il paese non prendeva parte all’Eurovision Song Contest.

Conferma la propria presenza a Rotterdam il prossimo anno anche la confinante Macedonia Del Nord. Dal broadcaster MKRTV non sono arrivate ulteriori indicazioni sulla modalità di selezione del rappresentante, lasciando la porta aperta alla possibile riconferma di Vasil, che aveva presentato questa primavera il brano “You” e aveva espresso il desiderio di calcare, finalmente, il palco dell’Eurovision nel 2021.

Con queste due conferme salgono a 33 i paesi ufficialmente iscritti alla prossima edizione dell’ESC. Di questi, 18 hanno riconfermato gli artisti inizialmente designati per l’edizione di quest’anno, poi cancellata.

Si tratta nello specifico di: Montaigne (Australia), Vincent Bueno (Austria), Efendi (Azerbaijan), Hooverphonic (Belgio), VICTORIA (Bulgaria), Tornike Kipiani (Georgia), Stefania (Grecia), Eden Alene (Israele), Samanta Tina (Lettonia), Destiny (Malta), Jeangu Macrooy (Paesi Bassi), Benny Cristo (Rep. Ceca), Roxen (Romania), Senhit (San Marino),  Ana Skolic (Slovenia), Blas Canto (Spagna), Gjon’s Tears (Svizzera) e GO_A (Ucraina).

Chiudiamo ricordando che l’Italia non ha ancora ufficializzato la sua partecipazione all’Eurovision Song Contest 2021 dopo il rinvio del Festival di Sanremo alla prima settimana di marzo.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...