Melodifestivalen 2021 tutto a Stoccolma e senza pubblico: ecco le date


SVT, la tv nazionale svedese, ha annunciato le date ufficiali del Melodifestivalen 2021, il tradizionale festival nazionale con cui la Svezia seleziona il proprio rappresentante all’Eurovision Song Contest.

Queste le date ufficiali:

  • 6 febbraio – prima semifinale
  • 13 febbraio – seconda semifinale
  • 20 febbraio – terza semifinale
  • 27 febbraio – quarta semifinale
  • 6 marzo – Second Chance
  • 13 marzo – Gran Finale

Le città ospitanti non sono menzionate perché il Melodifestivalen 2021 non sarà un’edizione itinerante. L’emittente svedese ha annunciato infatti, che i sei spettacoli non si terranno in città diverse, come di consueto, a causa della pandemia di Covid-19. Sarà infatti la sola Stoccolma ad ospitare i sei tradizionali show del Melodifestivalen, confermando dunque le voci che erano già trapelate quest’estate The Mamas

Parlando della cancellazione del tour, l’emittente ha riferito:

Per il prossimo anno il Melodifestivalen sarà sempre lo stesso per i telespettatori. Tuttavia, la pandemia ha messo i bastoni tra le ruote al tour, quindi tutti e sei gli spettacoli saranno trasmessi da un’unica sede a Stoccolma.

Anette Helenius, project manager del Melodifestivalen, ha spiegato anche che le restrizioni attuali riguardo il Coronavirus sono in continua evoluzione e rendono dunque impossibile uno spettacolo itinerante:

Un tour intermedio richiede una lunga pianificazione. Al momento, non è consentito organizzare eventi per un pubblico così vasto e nessuno sa come sarà la situazione dopo la fine dell’anno. Pertanto, non è possibile per SVT pianificare un tour nel 2021.

È arrivata anche la conferma che il Melodifestivalen 2021 si terrà senza un pubblico dal vivo, ma ci sarà comunque un pubblico di milioni di telespettatori. Con le restrizioni vigenti in Svezia, non è consentito avere più di 50 persone ad eventi del genere, anche se il governo sta lavorando su ciò.

L’edizione del 2021 sarà anche la ventesima edizione del moderno Melodifestivalen, fatto di sei spettacoli. Prima del 2001, il Melodifestivalen è sempre andato in onda come un unico spettacolo. Nonostante i cambiamenti per l’edizione del 2021, gli organizzatori hanno promesso però che questo traguardo verrà celebrato ugualmente.

Sono passati 20 anni dall’inizio del moderno Melodifestivalen e nel 2021 lo festeggeremo ancora di più. Nonostante la situazione, siamo felici di poter offrire una competizione musicale davvero entusiasmante con lo stesso show di sempre. Il Melodifestivalen è e continua ad essere la nostra tradizione comune e una festa per tutta la Svezia.

La sede di Stoccolma per ospitare il Melodifestivalen 2021 non è stata tuttavia confermata. Le due potenziali sedi sarebbero comunque l’Annex Hole della Globe Arena e il grande studio televisivo dei NEP Studios. Quest’ultima è la sede in cui viene girata la nuova serie di Swedish Idol. Lo spettacolo si avvale di un grande LED, definito ‘’Sweden Wall’’, che consente agli spettatori di essere parte dello spettacolo.

Sono trapelate anche notizie su chi potrebbe essere il conduttore della prossima edizione del Melodifestivalen. Sembrava che David Sunden, conduttore del 2020, sarebbe tornato anche per il 2021. SVT ha confermato che non sarà così e non ha fornito alcun indizio su chi potrebbe condurre l’evento, ma è stato lasciato intendere che potrebbe esserci una varietà di conduttori diversi ogni settimana.

Sempre Anette Helenius ha riferito:

David non ospiterà il programma, ma voglio che i telespettatori vedano molti volti diversi e diversi tipi di intrattenimento ogni settimana.

Questo potrebbe essere un formato simile al Melodifestivalen 2016, in cui Gina Drawi è stata raggiunta ogni settimana da diversi conduttori, e anche simile all’ultima edizione di Sanremo dove appunto Amadeus è stato affiancato da co-conduttrici diverse per ogni serata.

Quest’anno il gruppo The Mamas avrebbe dovuto rappresentare la Svezia a Rotterdam all’Eurovision 2021 purtroppo annullato. L’ultimo risultato è dunque il quinto posto ottenuto da John Lundvik nel 2019. La Svezia è una delle potenze dell’Eurovision avendo ottenuto nell’ultimo decennio ben due vittorie e cinque piazzamenti in top 5.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...