Sanremo 2021: online il regolamento. Torna il televoto nelle prime serate


E’ stato rilasciato poche ore fa, in forma integrale, il regolamento del Festival di Sanremo 2021 che, tra le altre cose, conferma quanto avevamo anticipato pochi giorni fa: l’Italia parteciperà all’edizione 2021 dell’Eurovision Song Contest, marcando così i 10 anni dal ritorno in gara nel 2011.

Tornerà a essere protagonista il televoto, mentre per quanto riguarda gli artisti in gara ce ne saranno 20 tra i Campioni e 8 tra le Nuove Proposte, confermando la linea di tendenza degli ultimi anni. Questa, in particolare, la suddivisione delle serate:

PRIMA SERATA (2 marzo 2021) – Esibizione di 10 Campioni e 4 Nuove Proposte. Votano giuria demoscopica e televoto e, nelle Nuove Proposte, le due canzoni più votate andranno avanti.

SECONDA SERATA (3 marzo 2021) – Esibizione di 10 Campioni e 4 Nuove Proposte. Votano giuria demoscopica e televoto e, nelle Nuove Proposte, le due canzoni più votate andranno avanti.

TERZA SERATA (4 marzo 2021) – Esibizione dei 20 Campioni nella serata cover, dedicata alla canzone d’autore italiana e con l’eventuale accompagnamento di ospiti. Votano musicisti e coristi componenti l’Orchestra del Festival. La serata farà media con le due precedenti ai fini della classifica generale.

QUARTA SERATA (5 marzo 2021) – Esibizione dei 20 Campioni. Voterà la giuria della sala stampa, tv, radio e web. Esibizione delle 4 Nuove Proposte rimaste, che aggiungono anche demoscopica e televoto: si determinerà la canzone vincitrice.

QUINTA SERATA (6 marzo 2021) – Esibizione dei 20 Campioni. Votano demoscopica, televoto e sala stampa. Sarà determinata la classifica di tutte le 5 serate che fornirà i 3 “superfinalisti”. A questo punto, con lo stesso metodo di votazione citato, ci sarà la sfida a tre da cui uscirà il vincitore del Festival di Sanremo.

Salvo incontrovertibili esigenze di natura artistica, la durata massima delle canzoni in gara sarà di 4 minuti. C’è anche un paragrafo relativo alle eventuali problematiche da pandemia di coronavirus, che così recita:

Laddove, per effetto dell’evoluzione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 e/o della normativa nazionale, regionale e locale emanata ed emananda per fronteggiarla e/o di provvedimenti delle autorità competenti, la Rai, anche in considerazione delle proprie connesse esigenze editoriali e/o artistiche e/o di palinsesto, dovesse sospendere, in tutto o in parte, l’organizzazione del Festival ovvero non procedere alla diffusione televisiva ovvero modificare il Festival secondo una diversa articolazione, in nessun caso la Rai potrà essere ritenuta responsabile della mancata e/o diversa organizzazione e/o trasmissione e nulla gli Artisti o le Case discografiche potranno pretendere ad alcun titolo.

Al riguardo, gli Artisti e le Case discografiche forniscono la più ampia garanzia e manleva di qualsiasi pretesa anche di terzi.

Questa, invece, la nota relativa all’Eurovision Song Contest, identica a quella dello scorso anno:

L’Artista vincitore del 71° Festival della Canzone Italiana (sezione CAMPIONI) parteciperà, in rappresentanza dell’Italia, all’edizione 2021 dell’Eurovision Song Contest, su richiesta di
RAI.

Gli Artisti interessati all’eventuale partecipazione alla manifestazione e le rispettive Case discografiche saranno tuttavia tenuti a consegnare preventivamente a RAI – nelle tempistiche che saranno da quest’ultima indicati sulla base delle esigenze produttive della manifestazione – il modulo di accettazione alla partecipazione all’Eurovision Song Contest 2021 (fornito dall’Organizzazione del Festival) debitamente firmato.

Nel caso che l’Artista vincitore del Festival non consegni il modulo nei tempi indicati, RAI si riserva il diritto di scegliere l’Artista che la rappresenterà all’Eurovision Song Contest secondo propri criteri, senza che il suddetto Artista vincitore abbia nulla a pretendere.

L’edizione 2020 del Festival di Sanremo è stata vinta da Diodato con “Fai rumore”, davanti a Francesco Gabbani con “Viceversa” e ai Pinguini Tattici Nucleari con “Ringo Starr”.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...