Eurovision 2021: Elena Tsagrinou in gara con El Diablo per Cipro


Da parte della CyBC, la tv pubblica di Cipro, arriva l’annuncio particolarmente mattiniero della nuova artista in gara all’Eurovision Song Contest 2021, destinata a succedere a Sandro Nicolas, che di esibirsi sul palco di Rotterdam non ha mai avuto l’opportunità.

Elena Tsagrinou | Credits: EBU / Panik Records

Sarà Elena Tsagrinou a cantare all’Ahoy Arena, ed il suo nome non è nuovo alle scene musicali greche e cipriote. La sua canzone avrà un titolo dalle tinte di Spagna, dal momento che si chiama “El Diablo“.

Il team autoriale dietro questa canzone (della quale il rilascio è atteso in un secondo momento), che  viene descritta come “a proposito dell’innamorarsi di qualcuno cattivo quanto il diavolo”, è composto da:

  • Jimmy “Joker” Thornfeldt, svedese, autore e produttore di numerose canzoni di successo per artisti quali Jennifer Lopez, Enrique Iglesias, Pitbull e Usher tra gli altri, oltre a vantare una collaborazione con Helena Paparizou nel primo decennio di questo millennio
  • Laurell Barker, canadese, vincitrice di Juno Award e unica autrice donna ad aver mai avuto tre canzoni in una stessa finale dell’Eurovision: è accaduto nel 2019, quando una di queste, “She got me” del bernese Luca Hänni, è finita al quarto posto per la Svizzera
  • Oxa, brasiliana cantante, autrice e ballerina che ha iniziato proprio in quest’ultimo ruolo grazie a Jennifer Lopez, e si è poi distinta in diversi musical prima di approdare a The Voice of Germany nel 2019
  • Thomas Steengard, svedese, vincitore dell’Eurovision 2013 come autore di “Only Teardrops” per Emmelie de Forest (Danimarca), oltre che coautore e produttore di “You let me walk alone” (Michael Schulte, Germania 2018, 4° posto). Ha scritto per Alvaro Soler tra gli altri

La performance sul palco dell’Ahoy Arena sarà curata da Marvin Dietmann, che tra le molte attività di direzione artistica in giro per l’Europa si è tolto lo sfizio di progettare la celebre performance vincente di Conchita Wurst in “Rise Like a Phoenix” nel 2014.

Elena Tsagrinou, classe 1994, ateniese, si è fatta notare a 14 anni arrivando in semifinale a Greece Got Talent, prendendo poi il ruolo di leader del gruppo OtherView nel 2013. Dopo cinque anni ha lasciato la band, iniziando la carriera solista con “Pame Ap’ Tin Arhi“. Tra i suoi singoli ci sono “Paradeisos“, “Logia“, “Amore” e “Pare me agkalia” (con Mike). Da ottobre ha un suo show, “K-POP Stars” su MAD TV (che per anni ha collaborato con la ERT per scegliere l’entry greca).

Cipro, lo scorso anno, avrebbe dovuto partecipare con Sandro e la sua “Running“: il tutto non si è mai concretizzato a causa della cancellazione del concorso e le strade si sono poi diversificate. L’ultimo risultato rimane così il 13° posto di Tamta con “Replay” nel 2019, ma è stata Eleni Foureira nel 2018 con “Fuego” a sfiorare la prima, storica vittoria del Paese, giungendo seconda.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...