Eurovision 2021: Israele presenta i nove brani in gara per la rappresentante Eden Alene


Sono nove i brani scelti per la rappresentante israeliana Eden Alene e tra questi il prossimo gennaio conosceremo quello che rappresenterà Israele all’edizione 2021 dell’Eurovision Song Contest.

Eden Alene Israele

Lo scorso mercoledì KAN ha rilasciato le demo dei nove brani e, in base a quanto riportato dal blog israeliano EuroMix, abbiamo una data in cui sarà annunciata la scelta del brano.

Attualmente è in corso la fase di voto per la semifinale, che durerà fino alla mezzanotte del 14 dicembre ora di Israele. Due canzoni scelte dal pubblico più una scelta dalla rete andranno in finale.

Le votazioni per la finale andranno avanti dal 18 al 23 gennaio, e i risultati arriveranno il 25 gennaio durante la finale nazionale, nel corso della quale andranno in onda le esibizioni di Eden Alene sui nove brani presentati.

Stando sempre a quanto riportato da EuroMix, l’annuncio della canzone che Eden Alene canterà sul palco di Eurovision 2021 dovrebbe arrivare l’ultimo giovedì di gennaio. Rispetto all’anno scorso, in cui abbiamo atteso fino al 3 marzo per avere l’annuncio, l’attesa sarà sicuramente minore.

Di seguito vi pubblichiamo i titoli dei nove brani e i relativi link per ascoltarle:

Gli autori di questi brani non sono noti per garantire il corretto svolgimento del concorso, ma sappiamo che tra gli autori che hanno presentato dei brani ci sono Stav Beger, co-autore di Toy, i Rakata e la cantante R&B Ester Rada.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Una risposta

  1. Leo Pacca ha detto:

    La migliore in assoluto è “Can’t stop the hurricane”. Con le altre (oltre a Ue La La che sembra una Cherry Red 2.0 – Romania NF 2020 – e che personalmente non mi fa impazzire del tutto) Israele rischia seriamente di non passare la semi-finale. Can’t stop the hurricane per me live sarà mille volte meglio delle altre e farà molto spettacolo con Eden, e non passerebbe sicuramente inosservata all’Eurovision. Spero vinca!

Commenta questa notizia...