Festival da Canção 2021: ecco chi sono i 18 autori delle canzoni portoghesi


La tv pubblica portoghese (RTP) ha annunciato i 18 autori chiamati a comporre una canzone per l’edizione 2021 del Festival da Canção, il concorso nazionale che seleziona l’artista per l’Eurovision.

Festival da cancao 2021

Sedici di questi sono stati invitati direttamente dalla tv, mentre due, Pedro Gonçalves e  Miguel Marôco sono stati scelti dopo che avevano inviato la canzone ad RTP. Come da tradizione, saranno gli autori stessi ad invitare un artista ad eseguire la canzone, oppure potranno eseguirla in prima persona. Ma vediamo nel dettaglio gli artisti.

Il nome è più celebre è senz’altro quello di Carolina Deslandes: diversi brani al numero 1 della classifica nazionale, lanciata dieci anni fa da Idolos, la versione locale di Pop Idol, ma la lista è lunga di nomi importanti.

Bruno Silva, in arte Virgul è un cantautore è rapper già leader dei Da Weasel, una band con buoni successi agli inizio del nuovo millennio, scioltasi nel 2010. Come solista ha poi vinto più volte il Best Portuguese Act agli MTV European Music Awards. L’altro nome di spessore è quello di NEEV, al secolo Bernardo Neves, cantautore indie di buona fama. Sul fronte della musica EDM invece, si registra la presenza dei Karetus, piuttosto noti sulla scena lusitana, da Stereossauro e da Pedro da Linha.

Sarà poi interessante vedere che tipo di canzone proporrà agli artisti Anne Victorino d’Almeida, compositrice e violinista figlia d’arte, di formazione classica, molto popolare in Portogallo ed in Francia, dove è nata e si è formata ma certamente lontana dalla scena pop. Tatanka è un cantautore sulla scena da diverso tempo che l’anno scorso ha debuttato da solista dopo una lunga carriera come leader di una band.

Ci si attende invece del funk dal brano a firma Da Chick, al secolo Teresa De Sousa, reduce dal primo album solista e da un tour negli Usa. Fabia Maia è invece un nome emergente dell’hip hop lusitano, che mescola questo genere con le sonorità pop e soul, in lingua portoghese. Regista, cantautore e fumettista, Filipe Melo è un personaggio controverso, vincitore però di diversi premi cinematografici: sarà probabilmente la parte fuori dagli schemi, nella quale rientra anche João Vieira,  attore, cantautore ed istrione, nonchè per due volte candidato alla presidenza della Repubblica.

Joana Alegre è reduce da The Voice Portugal, come Pedro Gonçalves; Miguel Marôco è anche lui un cantautore emergente. Non manca ovviamente il fado, rappresentato da  Helder Moutinho, nome di buona fama in patria, recentemente protagonista di un tour nei teatri di tutto il mondo e da Viviane Guerreiro. IAN è  una cantante, attrice e violinista, mentre Irma, giovane voce emergente ha dalla sua l’etichetta di Salvador Sobral

Tainá ci porterà invece lungo le atmosfere brasiliane: a scoprirla è stata nientemeno che Erlend Oye dei Kings of Convenience che hanno invitato la ventunenne a duettare con lui durante un concerto.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su TwitterFacebook e Instagram o nella nuova community dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Eurovision Inside

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...