Diodato a RTL 102.5: “Non sarò in gara a Sanremo 2021”


Quasi in risposta alla domanda che avevamo posto nei giorni scorsi, parlando delle candidature per il Festival di Sanremo 2021, relativamente alla presenza di Diodato sul palco dell’Ariston il prossimo Marzo, è stato lui stesso a sciogliere ogni dubbio nel corso di un intervento a RTL 102.5:

In gara a Sanremo di nuovo? No direi. E’ circolato il mio nome, ma non è in programma

Diodato all'Arena di Verona

Dunque, almeno stando alle parole del cantautore pugliese, vincitore dell’ultima edizione del Festival con “Fai rumore“, designata poi per l’Eurovision 2020 cancellato dalla pandemia, sembrerebbe cadere nel vuoto anche l’ipotesi della wild card messa sul piatto dal vicedirettore di Rai 1 Claudio Fasulo nel corso della conferenza di presentazione dello show sostitutivo dell’evento, “Eurovision: Europe shine a light”.

E’appena uscita una docu-serie che si chiama ‘Storia di un’altra estate’, che ripercorre questa estate particolare, poi sto scrivendo un po’ senza però fare progetti immediati, sto lasciando fluire.

Il 2020 è stato un anno super per Diodato: dopo Sanremo, in cui ha vinto anche il premio Sala Stampa Radio tv e quello della critica oltre al festival stesso, si è portato a casa anche Premio Lunezia, il David di Donatello, i Nastri d’Argento e il Ciak d’Oro del pubblico con il brano “Che vita Meravigliosa” come “Migliore canzone originale”. Fino all’ultima recente vittoria del Best Italian Act agli MTV European Music Awards.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e Facebook o nella nuova community dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Eurovision Inside

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...