La Francia ospiterà lo Junior Eurovision Song Contest 2021


La comunicazione ufficiale la rilascia il sito della manifestazione. Lo Junior Eurovision Song Contest 2021 si terrà in Francia: il paese vincitore ha dunque deciso di accettare tale onore ed onere dopo la vittoria di Valentina (11 anni), con “J’imagine“, con 200 punti, lo scorso 29 novembre.

Valentina Tromel @Thomas Hanses

Si tratta della prima volta che la manifestazione arriva in terra transalpina, e per di più alla quarta partecipazione. Il successo è stato particolarmente seguito in Francia, dove 1.2 milioni di persone hanno visto il concorso su France2, con un aumento del 23% rispetto al 2019.

Delphine Ernotte Cunci, presidente eletta dell’EBU e numero 1 di France Télévisions, ha dichiarato:

Sono molto felice che France Télévisions organizzi lo JESC in Francia nel 2021. Valentina ha brillantemente rappresentato il nostro Paese vincendo l’edizione 2020. Per conseguenza, era ovvio ospitare il prossimo evento in Francia. Questa è una forte nuova iniziativa per noi, che sottolinea l’importanza che per France Télévisions hanno Eurovision, EBU ed Europa. Speriamo tutti che lo JESC 2021 possa svolgersi in condizioni normali in Francia e che possa essere tempo di grandi celebrazioni per molti europei.

La responsabile del reparto varietà e intrattenimento, oltre che capodelegazione francese allo JESC, Alexandra Redde-Amiel, si è espressa così:

Il 29 novembre 2020 rimarrà per sempre inciso nella nostra memoria grazie alla magnifica vittoria di Valentina allo JESC. Quest’incredibile avventura non è finita! E’ davvero un riconoscimento e un onore per tutto il team intrattenimento di France Télévisions organizzare uno dei più grandi show del mondo in Francia. Non vediamo l’ora di dare il benvenuto ai team EBU, ai partecipanti e alle delegazioni europee nel prossimo anno per offrire loro uno show speciale.

Così Martin Österdahl, supervisore esecutivo di Eurovision e JESC:

Sappiamo quanto sia entusiasta il team in Francia nell’organizzare la diciannovesima edizione del concorso, e non vediamo l’ora di lavorare con i loro membri per far crescere la competizione e produrre un grande show nel 2021.

Per la Francia si tratta del primo evento eurovisivo ospitato dal lontano 1978, quando ospitò la manifestazione maggiore a seguito della vittoria dell’Eurovision 1977 ottenuta da Marie Myriam con “L’oiseau et l’enfant“. Da allora, in tema Eurovision, solo Amina nel 1991 andò vicinissima a riportare il concorso oltralpe, con i pari punti rispetto a Carola che la condannarono solo per il conto dei 10 ricevuti. Resta ovviamente ancora da capire dove sarà ospitata l’edizione 2021 dello Junior Eurovision.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su TwitterFacebook e Instagram o nella nuova community dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Eurovision Inside

Una risposta

  1. giorgio ha detto:

    In realtà nel 99 ha ospitato l’Eurovision Young Dancers, a Lione.

Commenta questa notizia...