Eurovision 2021: Finlandia, all’UMK torna Aksel in cerca del pass. Tutti i finalisti


Sono stati rilasciati i nomi dei sette finalisti dell’UMK che concorreranno per un posto all’Eurovision Song Contest 2021 in rappresentanza della Finlandia.

Il 20 febbraio, in particolare, i protagonisti concorreranno senza poter disporre dell’ausilio del pubblico, a causa della decisione di mettere in scena la serata a porte chiuse.

Aksel | Foto: EBU / Mona Salminen

Questi i sette in gara:

  • Oskr – Lie
  • Teflon Brothers x Pandora – I Love You
  • Danny – Sinä Päivänä Kun Kaikki Rakastaa Mua
  • Laura – Play
  • Aksel – Hurt
  • Blind Channel – Dark Side
  • Ilta – Kelle Mä Soitan

Diversi i nomi che spiccano, primo fra tutti quello di Aksel Kankaanranta. Il quasi ventiduenne di Turku, peraltro, aveva apertamente dichiarato che nella corsa per l’Eurovision 2021 lui non ci sarebbe stato: parole smentite, nei fatti, dall’aver portato in gara “Hurt“.

A livello di nomi eurovisivi, ne spicca un altro, quello di Laura Poldvere, che però è legato all’Estonia. Fu infatti in gara per due volte per il Paese baltico, nel 2005 insieme alle Suntribe con “Let’s get loud” e poi nel 2017 insieme a Koit Toome con l’iconica “Verona“. In entrambe le occasioni è mancato l’accesso alla finale.

Gli occhi di tutti, però, sono puntati sull’unione tra i Teflon Brothers e Pandora, al secolo Anneli Magnusson. I primi hanno portato non meno di tre singoli ai vertici delle classifiche finlandesi, la seconda ha avuto un grande successo soprattutto a metà degli Anni ’90, sbarcando anche in Giappone. Nel 1993, con l’album di debutto “One of a kind“, ha battuto tutti i record di vendite sulla scena dance nazionale.

Un’altra storia da raccontare è quella di Danny, che si rimette in gioco alla veneranda età di 78 anni e con una carriera che va dalle cover di Joan Baez e (in finlandese) di Petula Clark ai concerti in Cina. Di recente è tornato agli onori delle cronache per un matrimonio durato quattro anni con Erika Vikman (che, curiosamente, era in gara un anno fa con” Cicciolina”).

Particolare sarà la maniera in cui verranno rilasciate le canzoni: una al giorno, dal 14 al 22 gennaio con le eccezioni del 16 e del 17, nell’ordine che si può trovare più in alto.

Aksel avrebbe già dovuto rappresentare la Finlandia nel 2020 con “Looking back“, ma il concorso è stato cancellato per l’esplodere della pandemia di Covid-19. L’ultimo risultato rimane dunque il 17° posto in semifinale di Darude, con la voce di Sebastian Rejman, e della loro “Look away“.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...