Edsilia Rombley: “L’Eurovision 2021 non sarà nella forma originale”. Si decide a metà aprile


Si rincorrono numerose le voci relative alla presenza o meno di pubblico all’Eurovision Song Contest 2021, in programma a Rotterdam dal 18 al 22 maggio in quel dell’Ahoy Arena e del quale è stato assicurato pienamente lo svolgimento, dopo la cancellazione dell’edizione 2020.

Pubblico all’Eurovision | Credits: Andres Putting / EBU

Tali voci sono alimentate dalle dichiarazioni di numerose personalità interne al concorso stesso e all’organizzazione. Quel che è certo, tuttavia, è che uno dei quattro scenari ipotizzati dall’EBU, chiamato per semplicità scenario A, non sarà utilizzato.

Come ha dichiarato alla radio nazionale NPO Radio 1 Edsilia Rombley, già rappresentante del Paese nel 1998 e nel 2007 e co-conduttrice per il 2021, la situazione è questa:

Penso che possiamo tranquillamente escludere la possibilità che questo sia un festival come quello organizzato negli scorsi anni. Dobbiamo aspettare e vedere come si sviluppa la pandemia. Lo scorso anno abbiamo provato che è possibile farcela, in una certa maniera, e quest’anno faremo una combinazione di tutto ciò.

Ma la sua non è l’unica parola in tal senso: c’è anche quella del produttore esecutivo dell’Eurovision 2021, Sietse Bakker. Quest’ultimo, nel corso di un’intervista alla RTL, ha dichiarato: “Cerchiamo di ritardare la decisione il più a lungo possibile“.

La decisione intesa è quella relativa al tipo di scenario da porre in essere all’Ahoy Arena. Stante l’assenza del primo, ne rimangono tre: quello con distanziamento sociale, e conseguentemente con posti ridotti all’interno dell’impianto, quello senza pubblico e con la possibilità che a qualche delegazione sia impedito di andare a Rotterdam e, infine, quello di lockdown totale, con esibizioni dal Paese (e in questo senso delle precauzioni sono già state prese dall’organizzazione).


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e Facebook o nella nuova community dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Eurovision Inside

Commenta questa notizia...