Il Melodifestivalen e la finale francese varcano i confini televisivi nazionali


Una buona notizia per chi vuole avvicinarsi alle finali delle selezioni nazionali per l’Eurovision. Ci sarà infatti la possibilità di seguire due fra le più importanti selezioni nazionali su canali alternativi rispetto a quelli originali.

La rete televisiva finlandese Yle ha comunicato che nelle settimane che verranno saranno trasmesse sul canale principale Yle TV1 tutte le serate del Melodifestivalen, la celebre selezione nazionale svedese per l’Eurovision, nonché una delle tre storiche selezioni insieme a Sanremo ed al Dansk Melodi Grand Prix, iniziate prima degli anni ’60.

Tuttavia le serate in Finlandia saranno trasmesse in differita di circa un’ora sull’ordinaria tabella di marcia, ed insieme alle serate saranno trasmessi anche i galà ma su Yle Teema Fem, un canale secondario dedicato alla cultura, all’istruzione ed alla scienza (l’equivalente del nostro Rai 5). Il 2021 sarà dunque il secondo anno in cui la Finlandia trasmetterà il celebre concorso svedese, che fino ad allora era sempre stato declassato ad una trasmissione che in minoranza si seguiva. Resta tuttavia il dubbio se la rete si servirà di un eventuale commentatore finlandese per le serate, o se lasceranno tutto senza voce fuori campo.

Il Melodifestivalen inizierà il prossimo 6 febbraio, salvo ritardi dell’ultimo minuto e, a differenza delle precedenti edizioni, quest’anno tutte le serate saranno trasmesse in un’unica sede ovvero l’Annexet di Stoccolma, al fine di evitare quanto più possibile gli spostamenti, e sarà trasmesso senza pubblico.

Per quanto riguarda la Francia,  trasmetterà il proprio concorso Eurovision France: C’est vous qui decidez dal canale TV5 Monde, l’emittente dedicata alla diffusione della francofonia nel mondo (l’equivalente di Rai Italia). La finale nazionale andrà in onda sabato 30 gennaio in diretta per tutti i paesi che ricevano il segnale da questo canale.

Tale canale può essere sintonizzato attraverso un servizio di abbonamento televisivo in nazioni come Irlanda, Danimarca, Germania, Romania e Spagna. In Italia dal 5 Maggio scorso non è più visibile sul satellite Hotbird, ma è ricevibile online a questo link, mentre per gli spettatori della Valle d’Aosta continua ad essere ricevuto sul Digitale Terrestre sul Mux France.

Da ricordare come TV5 Monde aveva già trasmesso le due edizioni della sfortunata selezione nazionale Déstination Eurovision nel 2018 e nel 2019, e che nel 2017 aveva trasmesso in diretta la Finale dell’Eurovision Song Contest a Kiev.

La sessantacinquesima edizione dell’Eurovision Song Contest si terrà a Rotterdam il 18, 20 e 22 maggio a seguito della vittoria nel 2019 dei Paesi Bassi con Duncan Laurence e la sua Arcade e dell’annullamento dell’edizione 2020 a causa della pandemia di Covid-19. Il rappresentante italiano sarà (previa accettazione) il vincitore del settantunesimo Festival di Sanremo, che si svolgerà dal 2 al 6 marzo.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su TwitterFacebook e Instagram o nella nuova community dedicata all’Eurovision.

Eurovision Inside Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...