Sanremo 2021, aperte le candidature per i figuranti nel pubblico


Sanremo 2021 avrà il pubblico, ma sarà un pubblico pagato. Le disposizioni in materia di covid-19 impongono l’assenza di pubblico pagante in studio, dunque la Rai ricorrerà all’escamotage dei figuranti in platea.

Sanremo platea figuranti

 

La televisione di Stato, infatti, ha ufficialmente aperto le candidature per il pubblico pagato, i cosiddetti figuranti, cercando persone conviventi o congiunte, in modo da occupare poltrone vicine e ridurre il distanziamento sociale.

Nello specifico, la Rai menziona conviventi (mogli, mariti, fidanzati ma anche genitori e figli) provenienti dalla provincia di Imperia o comunque dalla Liguria (i figuranti provenianti da qui avranno la precedenza), che possano occupare poltrone vicine a distanza di un metro dalla coppia vicina.

L’obiettivo è quello di occupare 380 posti, in una platea che in condizioni normali può ospitare 1242 spettatori, in modo da consentire alla regia (che anche quest’anno sarà affidata a Stefano Vicario) di mandare in onda inquadrature che non diano l’idea di una platea più che dimezzata.

Coloro che intenderanno candidarsi, riporta la nota diramata ai media, dovranno contattare l’indirizzo email ufficiofigurantisanremo@rai.it, allegando nome, cognome, numero di telefono e una foto in primo piano, frontale e senza occhiali da sole. Ai figuranti, che saranno impegnati dal 2 al 6 marzo, sarà richiesta un’autodichiarazione di convivenza e un tampone (rimborsato dalla Rai) effettuato nei giorni antecedenti la prima convocazione.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e Facebook o nella nuova community dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Eurovision Inside

Commenta questa notizia...