Eurovision 2021: per l’Ucraina tornano i Go_A con “Shum”


L’Ucraina torna all’Eurovision Song Contest 2021 con l’ipnotica “Shum”, cantata dai Go_A.

La band dell’Est Europa, formata da Kateryna Pavlenko, Taras Ševčenko, Igor Didenčuk e Ivan Grigorjak, aveva già ottenuto il pass eurovisivo lo scorso anno, vincendo l’edizione 2020 della selezione nazionale Vidbir.

All’Eurovision poi cancellato causa Covid, avrebbe cantato il brano elettrofolk “Solovey”.

Poco dopo l’annullamento del contest 2020, la rete televisiva ucraina UA:PBC ha riconfermato i Go_A anche per l’Eurovision di quest’anno che si terrà a Rotterdam, nei Paesi Bassi, dal 18 al 22 maggio prossimi.

“Shum” è il brano che porteranno sul palco ed è stato selezionato – all’unanimità – tra tre brani da una giuria di cinque elementi capitanata da Jamala, vincitrice dell’Eurovision 2016 con la controversa “1944”.

Di seguito tutti i membri della giuria:

  • Jamala – cantante, vincitrice dell’Eurovision Song Contest 2016
  • Yevhen Filatov – produttore, leader della band The Manaken
  • Ruslan Kvinta – produttore musicale, compositore
  • Yaroslav Lodygin – membro del consiglio di amministrazione di UA: PBC, responsabile della televisione
  • Dmytro Khorkin – membro del consiglio di amministrazione di UA: PBC, responsabile della radio

L’enigmatica canzone è ispirata da un canto popolare primaverile, della cultura ucraina, che porta lo stesso nome. Una reinterpretazione moderna di un gioco arcaico con elementi di antiche pratiche rituali magiche.

Gli stessi Go_A lo descrivono come un brano “per risvegliare, convocare la primavera, e affrettare il risveglio di tutti gli esseri viventi dopo l’inverno”.

La canzone è stata pubblicata dal gruppo come singolo solo qualche giorno fa, ma nonostante l’entusiasmo dei fan, la delegazione ucraina si è affrettata a sottolineare che non fosse una potenziale candidata per l’Eurovision.

Tuttavia il destino della canzone è cambiato immediatamente. Poco dopo aver annunciato che i Go_A avrebbero presentato uno o più brani ad una giuria di professionisti, “Shum” è stata inclusa nella rosa delle candidate assieme al brano folk-rock “Rano” e alla spirituale “Tserkovka”.

La scelta, prevista per il 10 marzo, è stata inoltre anticipata a oggi. La versione Eurovision di “Shum”, editata a tre minuti, sarà rilasciata nel mese di marzo.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e Facebook o nella nuova community dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Eurovision Inside

Commenta questa notizia...