Sanremo 2021, ecco la scenografia “verso un futuro migliore”

La scenografia del Festival di Sanremo 2021 è pronta. Si alza il sipario del teatro Ariston per lasciare spazio al celeberrimo palco del Festival della Canzone Italiana. Quest’anno più grande che mai, per sfruttare tutto lo spazio disponibile vista l’assenza del pubblico in platea a causa delle restrizioni per la pandemia da COVID-19.

Palco Sanremo 2021

Anche quest’anno le linee architettoniche sono ideate da Gaetano e Maria Chiara Castelli, che hanno voluto regalare al pubblico di Rai 1 una vera e propria astronave, la quale accompagnerà gli spettatori nel lungo viaggio intergalattico di Sanremo 2021.

Una ispirazione che vuole essere anche di buon auspicio, dando un segnale di speranza e miglioramento. “Abbiamo immaginato un’astronave e una sorta di stargate” – commentano gli scenografi – “verso un futuro migliore al quale aspirare“. Un concetto che ben si sposa con le parole di Amadeus nel corso della conferenza stampa ufficiale di presentazione, che auspicava un “festival della rinascita.

Un palco che possiede inoltre dimensioni inedite, proprio per assicurare il distanziamento sociale tra i membri dell’orchestra e riempire il vuoto lasciato dall’assenza della platea.

Si sa, il Teatro Ariston è una vera e propria sfida architettonica all’utilizzo sapiente del poco spazio a disposizione. “Abbiamo cercato di lavorare sulla prospettiva, con due punti di fuga centrali e con una scenografia che riducendosi progressivamente in ampiezza e in altezza crea un effetto prospettico importante, che dà profondità a tutto“, spiegano Gaetano e Maria Chiara Castelli.

E anche il soffitto, molto spesso dimenticato, si trasformerà quest’anno un elemento scenografico, con luci, schermi, e materiali video-luminosi che diventeranno parte integrante della scena.

Ma le sorprese non si fermeranno qui. Insieme al regista Stefano Vicario e al direttore della fotografia Mario Capatano, è stata elaborata anche una scenografia esterna. “Per la prima volta, siamo anche ‘usciti’ dall’Ariston in un nuovo spazio scenografico dove ci sarà una telecamera che, dall’alto, potrà varcare la soglia del teatro“, affermano in un Comunicato Stampa.

Non ci resta che attendere il prossimo 2 Marzo, quando inizierà il Festival di Sanremo 2021.

Commenta questa notizia...