I Måneskin con “Zitti e buoni” alla #2 in FIMI, prima “Chiamami per nome”

Continua il successo per i Måneskin, dopo la vittoria del Festival di Sanremo 2021, e la conseguente investitura a rappresentanti italiani all’Eurovision Song Contest.

Il pezzo vincitore della kermesse “Zitti e buoni” debutta al secondo posto della classifica settimanale FIMI riguardante i singoli digitali più venduti.

In vetta troviamo invece un’altra coppia dal “sapore eurovisivo”, quella formata dalla nostra ex rappresentante Francesca MichielinFedez.

La loro “Chiamami per nome”, medaglia d’argento a Sanremo, ottiene un importante risultato in classifica. Trattasi della quarta hit #1 per la Michielin dopo “Distratto”, “Nessun grado di separazione” e “Magnifico” proprio in collaborazione con Fedez.

Quest’ultimo invece raggiunge la numero uno per la nona volta. Oltre alle già citate, ci era riuscito con “Vorrei ma non posto”, “Assenzio”, “Senza pagare”, “Italiana”, “Prima di ogni cosa”, “Le feste di Pablo” e “TVTB”.

Ricordiamo che sarà “Zitti e buoni” a rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2021 che si terrà a Rotterdam, nei Paesi Bassi, dal 18 al 22 maggio prossimi. Per regolamento l’Italia accede di diritto alla finale, il gruppo quindi si esibirà direttamente il 22 maggio in diretta su Rai 1.

Per i Måneskin l’apprezzamento non si limita alla sola “Zitti e buoni”. Nella top 100 singoli troviamo anche “Vent’anni” alla #21, “Morirò da re” alla #45, “Torna a casa” alla #46 e “Chosen” alla #99.

Con la spinta del Festival, inoltre, l’album di debutto “Il ballo della vita” risale alla #6. Alla #23 troviamo invece l’EP post X Factor “Chosen”.

Non solo Måneskin: il successo di Sanremo 2021 in classifica

Riscontro super positivo per le canzoni sanremesi, che invadono la classifica singoli. Quasi tutti i brani in gara (ad eccezione dei quattro non finalisti delle Nuove Proposte) appaiono nella top 100.

In top 10 trovano spazio Colapesce & Dimartino alla #3, Madame alla #4, Irama alla #5, i Coma_Cose alla #6, Annalisa alla #7, Willie Peyote alla #8, Fasma alla #9 ed Ermal Meta alla #10.

Fuori dalla top ten troviamo Noemi alla #12, La Rappresentante di Lista alla #13, Aiello alla #14, Lo Stato Sociale alla #15, Arisa alla #16, Gaia alla #17 e Fulminacci alla #19.

Si prosegue con Malika Ayane alla #23, Random alla #26, Ghemon alla #27, Gio Evan alla #28, Max Gazzè alla #30, il vincitore delle Nuove Proposte Gaudiano alla #33, Bugo alla #36 e Francesco Renga alla #39.

Infine Orietta Berti alla #56, gli Extraliscio con Davide Toffolo alla #58, Wrongonyou alla #66, Folcast alla #68 e Davide Shorty alla #81. Alla #80, inoltre, troviamo “Fai rumore” di Diodato.

Commenta questa notizia...